I cookie ci aiutano a fornire, proteggere e migliorare i servizi di InterAutoNews.
Continuando a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie.

2011

Il consiglio di direzione dell?Acea (European Automobile Manufacturers Association) ha nominato Sergio Marchionne Presidente dell?associazione per il 2012. * Angelo Sticchi Damiani ? il nuovo presidente dell?Automobile Club d?Italia. * Dal 1? gennaio Gunner Koch ? il nuovo AD e Direttore Finanziario di BMW Italia S.p.A. Koch succede a Rainer Schmidbauer tornato in BMW AG. * Seong Nam Kim ? il nuovo Presidente di Hyundai Motor Company Italy (HMCI). Prende il posto di Yongsung Kim, giunto in Italia a febbraio 2010 e chiamato da Hyundai Motor Group a ricoprire l?incarico di Presidente di Kia Motors France. * Harold Boyanovsky, Presidente e Ceo di CNH Global lascia il gruppo su sua richiesta. Lo sostituisce Richard Tobin, mentre Camillo Rossotto ? nominato Cfo. * Ratan Tata ha annunciato di aver designato Cyrus Mistry a succedergli alla presidenza della Tata Sons, la holding del gruppo. * Susan Docherty ? stata nominata Presidente e AD di Chevrolet Europe. Sostituisce Wayne Brannon che lascia GM. * Nuovo assetto nel reparto stampa e pubbliche relazioni di Mazda Italia sempre affidato a Maril? Granieri: a Maria Schiattarella ? affidata la gestione logistica degli eventi e le informazioni di prodotto, mentre a Francesco Pinto la gestione del parco stampa. * Cambiamenti organizzativi Toyota Motor Italia: i reparti Marketing, Sales Planning & Vehicles Logistics e Lexus Division saranno integrati in un?unica area funzionale e Andrea Carlucci, gi? Marketing General Manager, assume la responsabilit? della nuova area con il ruolo di Marketing & Lexus Director. Federico Tiscornia, gi? Sales Planning General Manager, viene assegnato al Reparto Network Development, che include i settori Dealer Training e Dealer & Business Development, nella posizione di Network Development General Manager. Alberto Santilli, gi? Customer Experience & Dealer Kaizen General Manager, assumer? il ruolo di Sales Planning & Vehicles Logistics General Manager. Gabriele Cerruti, gi? Lexus Division General Manager, assume il ruolo di Customer Experience & Dealer Kaizen General Manager. Christian Mohorovicich, attualmente Toyota Marketing Product Senior Manager, viene assegnato alla Lexus Division, con l'incarico di Lexus Division Senior Manager. * Nuova squadra di vertice per Leasys S.p.A. dove Claudio Manetti ? il nuovo Amministratore Delegato e Direttore Generale, Rolando D?Arco ha assunto l?incarico di Direttore Commerciale e Marketing, e Davide Atzeni quello di Direttore Amministrativo e Finanziario. * Nuove nomine in Ford Italia: Marone Vallesi entra a far parte della squadra FCSD sostituendo Alessandro Piccone nel ruolo di Area Manager Distretto Milano. Riccardo Di Costanzo sostituisce Marone Vallesi nel ruolo di Fleet Manager e Federico Calafiore viene nominato Brand Manager Medium Cars. Enrico Ferroni rientra in Italia nel ruolo di Sales District Manager Bologna rimpiazzando Valerio Brenciaglia, che inizia la sua esperienza di Marketing Manager Romania. Gaetano Varcasia ha lasciato l?azienda e Fabio Guerrieri ? stato assunto al suo posto? nel ruolo di Zone Manager FCSD. * Il numero uno di Fiat North America, Laura Soave, lascer? la societ? e sar? sostituita da Tim Kuniskis. * Andrea Perrone ? il nuovo responsabile della Direzione Brand della Ferrari. * Franco Bay ? il nuovo capo ufficio stampa di Maserati. * Stephen Girsky, vice presidente della GM, ? stato nominato presidente del Consiglio di sorveglianza della Opel in sostituzione di Nick Reilly che si ritirer? dalla GM nel marzo 2012. * Giulio Pastore ? stato nominato direttore per il Centro e Nord Europa della Maserati. * Sotto la guida di Jean-Marc Gales, la Direzione dei Marchi di PSA si completa a far data dal 1? gennaio 2012 con la nomina di Jean-Philippe Imparato, a Direttore Commerciale per l?Europa e di Yves Moulin, a Direttore Operazioni Internazionali. In questo quadro, Olivier Mornet, attuale AD di Peugeot Italia, diventa Direttore dei Marchi per l?Italia e a lui risponderanno Fran?ois Guieysse come Direttore di Citro?n Italia e Olivier Quilichini come Direttore di Peugeot Italia.

Di coraggio, leggi e convenienza (grazie Giugiaro…)

Davvero Internet è una miniera. Cerchi notizie su Trump che ha rispolverato la minaccia di imporre dazi del 25% sulle auto importate dall’Europa, questa volta per costringere Francia, Gran Bretagna e Germania ad accusare formalmente l’Iran di aver violato l’accordo sul nucleare del 2015. Mentre cerchi, e intanto ti chiedi quale razza di karma negativo abbia accumulato l’industria dell’auto europea, del tutto casualmente ti imbatti in un tesoro, ovvero quella che qui diventa la citazione del mese. 
Eccola: “L’innovazione da sola non basta. In molti casi l’uomo deve essere aiutato a prendere decisioni coraggiose. Ci vogliono le leggi. Altrimenti, anche per ragioni di convenienza immediata, tutto rimane come prima”.
Parole da leggere, rileggere, memorizzare. Il bello ulteriore è che a pronunciarle non è stato né Abramo Lincoln, né Winston Churchill, né Steve Jobs, ma Giorgetto Giugiaro, nel 2014. Uno che, innovando, con coraggio, aiutandosi con le leggi (avvalendosene cioè per definire il perimetro dentro il quale creare), tenendosi sempre alla larga dalla convenienza immediata, ha contribuito a fare – con le sue proprie mani – la storia dell’automobile.
Parole sante. E attualissime, anche solo restando all’industria dell’auto europea. Che in alcuni casi – prendiamo l’elettrificazione – probabilmente ben volentieri, per ragioni di convenienza immediata, tutto avrebbe lasciato come prima, se non ci fossero state le leggi a imporle il cambiamento (che richiede, pur se imposto, una dose enorme di coraggio). Che in altri casi – prendiamo la drammatica situazione della mobilità in Italia – chiede a voce alta, del tutto a ragione, leggi, ovvero regole precise e uguali per tutti e in ogni angolo del Paese, per uscire dallo stallo creato dalla convenienza immediata (dei cosiddetti decisori) e in cui tutto rimane come prima, così che l’uomo possa essere aiutato a prendere decisioni coraggiose (cambiare auto, oggi, lo è) e l’innovazione possa trovare la via dell’effettiva applicazione.

Leggi tutto...