I cookie ci aiutano a fornire, proteggere e migliorare i servizi di InterAutoNews.
Continuando a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie.

2017

Dal 1° ottobre 2017 Marcel Guerry è il nuovo Head di Mercedes-Benz Italia. Il nuovo manager, attualmente Head di Mercedes-Benz Svizzera, succede a Roland Schell, che assumerà il ruolo di Head of Mercedes-Benz Spagna.

Nuovo incarico per la Ceo di General Motors, Mary Barra, che è entrata a far parte anche del board di Disney. La nomina della manager di Waterford (Michigan) è arrivata in una fase in cui il colosso dell’intrattenemento sta cercando di individuare un successore all’attuale Ceo della società americana, Robert Iger, il cui mandato scade a luglio 2019.

Variazioni organizzative in Volkswagen Group Italia. Gianpiero Wyhinny (61), dal 2013 direttore della divisione Seat, dal 1° ottobre assume un incarico internazionale per conto della Casa madre. Nel nuovo ruolo Wyhinny riporterà direttamente all’executive vice-president sales and marketing di Seat S.A., Wayne Griffiths. La posizione di Brand Manager Seat viene ricoperta da Pierantonio Vianello (48), attuale direttore vendite Audi. Sempre dal 1° ottobre Vincenzo Vavalà (46) lascia la direzione marketing Seat, per assumere la responsabilità di direttore vendite Audi. Vavalà riporta a Fabrizio Longo, direttore divisione Audi. * Dal 1° settembre, Biagio Russo è nominato direttore marketing di Renault Italia. In Renault Italia dal 2003, ha ricoperto diverse posizioni tra cui, dal 2014, quella di brand manager Renault e Dacia. Russo sostituisce Fabrice Crevola, che dopo 3 anni in qualità di direttore marketing, ricopre dal 1° luglio, il ruolo di country operations director in Portogallo. * Andrea Bandinelli è stato nominato direttore della comunicazione finanziaria di Groupe Psa a partire dal 1° settembre. Sostituisce Frédéric Brunet che è stato nominato direttore del controllo di gestione. * Mazda Motor Italia ha annunciato due variazioni che riguardano i reparti sales e quello communications. Con decorrenza dal 1° settembre, Cristiana Alicata è il nuovo direttore vendite e Claudio Di Benedetto è il nuovo direttore communications. * Mike Keegan è il nuovo head of communications di Fca, con responsabilità della comunicazione corporate e di prodotto del Gruppo. Keegan avrà anche la supervisione delle attività di investor relation della società e ha assunto nel contempo la responsabilità diretta di communications per il Nord America oltre a conservare il ruolo di coordinator di Gec riferendo al Ceo di Fca, Sergio Marchionne. * Dal 1° settembre, Gabor Wolf è il nuovo regional director di Infiniti per il Sud Europa (Francia, Italia, Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo). Wolf, già general manager post vendita, strategia e pianificazione aziendale di Infiniti Europe, succede a Stéphane Chemama che ha lasciato l’azienda. * Hyundai Motor Company Italy ha annunciato l’ingresso nel team marketing e comunicazione di Paolo Sperati (33) nel ruolo di product communication specialist. Sperati si occupa di supportare lo sviluppo della strategia PR e di consolidare la reputazione del brand sui media riportando a Marta Marchi, PR manager, e a Pier Paolo Greco, direttore marketing e comunicazione. * Automobili Lamborghini ha annunciato la nomina di Katia Bassi all’interno del suo management board con il ruolo di chief marketing officer. Riporta direttamente al chairman e chief executive officer, Stefano Domenicali. * Dara Khosrowshahi (48), che dal 2005 ha guidato la società di viaggi online Expedia, è il nuovo Ceo di Uber che sostituisce Travis Kalanich, dimessosi su pressione di alcuni azionisti per una serie di episodi che avevano danneggiato l’immagine della società. * Bram Schot (56) che fino al 2011 ha guidato, come presidente e Ad, la Mercedes-Benz Italia è tra i quattro nuovi membri del board di Audi AG entrati in carica, per decisione del Gruppo, dal 1° settembre. * Dal 1° gennaio, Pieter Nota entrerà a far parte del board of management di BMW AG, con la responsabilità delle vendite del brand BMW e del post vendita del gruppo. Sempre dal 1° gennaio, l’attuale membro del board Ian Robinson, responsabile delle vendite di BMW lascerà la posizione e continuerà a lavorare in azienda fino al 30 giugno come Special Representative del Gruppo BMW in Gran Bretagna. * Dal 1° settembre, Oliver Stefani, già in Volkswagen dove si è occupato di up!, Polo, Jetta, Tiguan e dell’attuale generazione di Golf, sarà il nuovo responsabile del design di Skoda Auto. * L’ex-Ferrari e Maserati, Joerg Ross, è il nuovo ingegnere capo per il powertrain di Aston Martin. * Dal 1° settembre, Sarah-Jayne Williams è director of smart mobility, riportando direttamente al Ceo e Presidente di Ford Europa, Steven Armstrong e a John Larsen, vice president global operations smart mobilità di Ford. La Williams si occupa dello sviluppo di soluzioni innovative per la mobilità europea e dello smart mobility innovation office di Londra. * Bentley ha annunciato che l’attuale direttore del design, Stefan Sielaff, assumerà anche la responsabilità della divisione di personalizzazione e costruzione di modelli speciali che è riunito sotto il marchio Mulliner. * Massimo Braga è il nuovo vice direttore generale di LoJack Italia. Braga ha maturato la propria esperienza in Ford, Renault, Honda, Hertz, Maggiore Rent e nel Gruppo Ferrovie dello Stato. Inoltre come partner della società di consulenza nel settore automotive Areté Methodos. * La Santa Monica SpA, proprietaria di Misano World Circuit, ha rinnovato i componenti del proprio consiglio di amministrazione. Mentre alla presidenza è stato confermato Luca Colaiacovo, completano il CdA Paola Colaiacovo (vice presidente), Mariano Spigarelli (consigliere delegato agli aspetti coordinamento problematiche generali amministrative), Giuseppe Colaiacovo (consigliere) Giuseppe Brunelli (consigliere) e Andrea Albani (entrato come consigliere delegato generale all’operatività aziendale). * Volvo Cars sta rafforzando il prorpio team di gestione esecutiva con la nomina di Lex Kerssemakers che è il nuovo  responsabile della regione Emea. Kerssemakers è stato precedentemente senior vice president di Volvo America e Presidente e Ceo di Volvo Cars Usa. * Lauchlan McIntosh è stato eletto Presidente Global NCAP, durante la riunione annuale organizzata ad Anversa. Prende il posto di Max Mosley che si ritirerà dal ruolo di Presidente dopo aver prestato servizio dalla nascita di Global NCAP avvenuta nel 2011.

La pratica della botte piena e della moglie ubriaca

È  in circolazione una ricerca, commissionata da Uber, che è stata effettuata intervistando oltre 10.000 persone, di età compresa tra i 18 e i 54 anni, in 10 grandi città europee (Amsterdam, Barcellona, Berlino, Bruxelles, Lisbona, Londra, Parigi, Roma, Stoccolma e Varsavia). Al netto dell’acqua che inevitabilmente porta al mulino della mobilità che non prevede possesso di auto e si gestisce via app, e di Uber in particolare, la ricerca ci dice alcune cose interessanti sugli intervistati che risiedono nella nostra capitale (e, per estensione, sui romani tutti, e forse anche sugli italiani in generale).
Roma detiene il primato europeo con il maggior numero di persone che posseggono almeno un’auto di proprietà (86% contro una media europea del 63%).
Roma detiene il primato europeo con il maggior numero di persone che all’interno del proprio nucleo familiare posseggono più di un’auto di proprietà (60% contro una media europea del 42%).
Contemporaneamente:
Roma detiene il primato europeo con il maggior numero di persone che vorrebbero veder diminuire il numero di auto in circolazione (94% contro una media europea dell’84%).
Roma detiene il primato europeo con il maggior numero di persone che si dicono preoccupate per il livello di inquinamento della propria città (94% contro una media europea dell’83%). 

Leggi tutto...