I cookie ci aiutano a fornire, proteggere e migliorare i servizi di InterAutoNews.
Continuando a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie.

 

Top Ten 10 mesi 2017     Top Ten Ottobre 2017  
1 Fiat Panda 127.374   1 Fiat Panda 13.285
2 Lancia Ypsilon 53.266   2 Lancia Ypsilon 4.494
3 Fiat Tipo 50.627   3 Citroën C3 4.426
4 Fiat 500 48.063   4 Volkswagen Golf 4.130
5 Renault Clio 45.987   5 Toyota Yaris 3.626
6 Citroën C3 41.564   6 Fiat 500X 3.385
7 Fiat 500L 41.115   7 Peugeot 208 3.363
8 Fiat 500X 38.969   8 Renault Clio 3.258
9 Ford Fiesta 35.442   9 Fiat 500L 3.169
10 Volkswagen Polo 35.294   10 Jeep Renegade 3.063
             
Top Ten BENZINA 10 mesi 2017     Top Ten BENZINA Ottobre 2017  
1 Fiat Panda 87.720   1 Fiat Panda 8.877
2 Fiat 500 37.731   2 Lancia Ypsilon 3.338
3 Lancia Ypsilon 35.488   3 Fiat 500 2.374
4 Volkswagen Polo 19.475   4 Citroën C3 1.898
5 Citroën C3 17.324   5 Peugeot 208 1.637
6 Smart Fortwo 15.536   6 Smart Fortwo 1.425
7 Fiat Punto 14.392   7 Hyundai i10 1.310
8 Peugeot 208 13.773   8 Volkswagen up! 1.295
9 Renault Clio 13.670   9 Volkswagen Polo 1.205
10 Opel Corsa 11.770   10 Fiat Punto 1.106
             
Top Ten DIESEL 10 mesi 2017     Top Ten DIESEL Ottobre 2017  
1 Fiat Tipo 34.989   1 Fiat Panda 2.870
2 Fiat 500X 32.397   2 Volkswagen Golf 2.632
3 Fiat 500L 31.363   3 Fiat 500X 2.524
4 Jeep Renegade 28.240   4 Jeep Renegade 2.394
5 Renault Clio 26.040   5 Renault Captur 2.255
6 Nissan Qashqai 25.487   6 Volkswagen Tiguan 2.227
7 Fiat Panda 24.709   7 Fiat 500L 2.149
8 Volkswagen Golf 24.328   8 Citroën C3 1.992
9 Volkswagen Tiguan 23.159   9 Renault Clio 1.875
10 Ford Fiesta 20.856   10 Nissan Qashqai 1.785
             
Top Ten METANO 10 mesi 2017     Top Ten METANO Ottobre 2017  
1 Fiat Panda 6.034   1 Volkswagen Golf 878
2 Volkswagen Golf 4.125   2 Fiat Panda 710
3 Fiat Punto 3.305   3 Volkswagen up! 420
4 Volkswagen up! 3.105   4 Skoda Octavia 314
5 Skoda Octavia 2.582   5 Fiat Punto 299
6 Lancia Ypsilon 1.220   6 Seat Leon 96
7 Seat Leon 1.190   7 Fiat Qubo 92
8 Fiat Qubo 1.150   8 Lancia Ypsilon 90
9 Fiat 500L 1.018   9 Audi A3 38
10 Audi A3 618   10 Volkswagen Caddy 37
             
Top Ten GPL 10 mesi 2017     Top Ten GPL Ottobre 2017  
1 Fiat Panda 8.911   1 Dacia Duster 1.105
2 Opel Corsa 8.766   2 Fiat Panda 828
3 Lancia Ypsilon 8.623   3 Opel Corsa 779
4 Dacia Duster 7.674   4 Lancia Ypsilon 582
5 Ford Fiesta 7.033   5 Citroën C3 536
6 Dacia Sandero 6.496   6 Dacia Sandero 528
7 Renault Clio 6.277   7 Renault Clio 521
8 Fiat Tipo 5.539   8 Fiat Punto 446
9 Fiat Punto 4.310   9 Kia Rio 444
10 Opel Mokka 4.118   10 Fiat Tipo 415
             
Top Ten IBRIDE 10 mesi 2017     Top Ten IBRIDE Ottobre 2017  
1 Toyota Yaris 17.055   1 Toyota Yaris 2.588
2 Toyota C-HR 13.233   2 Toyota C-HR 1.154
3 Toyota Auris 7.107   3 Toyota Auris 806
4 Toyota Rav4 5.251   4 Toyota Rav4 730
5 Suzuki Ignis 2.041   5 Kia Niro 206
6 Kia Niro 2.034   6 Suzuki Swift 205
7 Lexus NX 2.016   7 Suzuki Ignis 203
8 Suzuki Swift 806   8 Lexus NX 161
9 Hyundai Ioniq 801   9 Hyundai Ioniq 83
10 Toyota Prius 590   10 Toyota Prius 60
             
Top Ten ELETTRICHE 10 mesi 2017     Top Ten ELETTRICHE Ottobre 2017  
1 Nissan Leaf 452   1 Nissan Leaf 56
2 Renault Zoe 294   2 Tesla Model X 33
3 Tesla Model S 226   3 Renault Zoe 29
4 Tesla Model X 179   4 Tesla Model S 26
5 BMW i3 110   5 Smart Fortwo 24
6 Smart ForTwo 89   6 Peugeot iON 10
7 Citroën C-Zero 74   7 Smart Forfour 9
8 Volkswagen up! 43   7 BMW i3 9
9 Citroën E-Mehari 33   9 Citroën Berlingo 5
10 Mercedes Classe B 23   9 Citroën C-Zero 5

Progetti e dignità, il settore torna a schierarsi

Si è levato un bel vento, tra Roma e Verona, dove l’automobile si è data convegno. Vento di programmi. Programma è una bella parola: promette impegno. 
Molto ce ne ha messo l’Unrae nel costruire la propria visione strategica della mobilità. Una visione indubbiamente lucida, sorretta da un ragionamento che, anche a prima vista, è di una logica disarmante. La natura non fa salti; l’industria (e i mercati) nemmeno, nonostante a volte le apparenze sembrano dire il contrario. L’evoluzione procede per gradi, insomma. L’industria dell’auto non si arrocca, non si chiude a riccio, tutt’altro. È disponibile al cambiamento, si è preparata. Sa e capisce. Questo è quello che ci è stato dimostrato a Verona. Insieme, in una sorta di prova generale, ci è stata mostrata l’ampia documentazione - creata anche con il contributo del Cnr e del Censis - che, facendo vera informazione, sostiene in modo solido e concreto l’impresa. Che non si annuncia semplice: per i rappresentanti delle Case estere il prossimo passo del progetto è far capire alle istituzioni italiane, ai decisori, la necessità di programmare anche (soprattutto) loro. Ma questo è il mare nel quale l’auto deve navigare in Italia. Lo sa, e anche a questo - a non mollare - si è preparata.

Leggi tutto...