I cookie ci aiutano a fornire, proteggere e migliorare i servizi di InterAutoNews.
Continuando a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie.

  6 mesi 2018 6 mesi 2017 Diff. % Giu. 2018 Giu. 2017 Diff. %
Austria 192.861 186.561 3,38 38.015 35.441 7,26
Belgio 331.369 322.302 2,81 56.211 55.119 1,98
Bulgaria 18.082 14.749 22,60 3.586 3.206 11,85
Cipro 7.651 7.542 1,45 1.173 1.572 -25,38
Croazia 38.284 32.091 19,30 8.582 6.904 24,30
Danimarca 120.750 123.802 -2,47 22.514 23.969 -6,07
Estonia 14.190 13.122 8,14 2.566 2.650 -3,17
Finlandia 69.600 64.451 7,99 11.652 10.868 7,21
Francia 1.188.150 1.135.267 4,66 252.216 230.926 9,22
Germania 1.839.031 1.787.026 2,91 341.308 327.693 4,15
Gran Bretagna 1.313.994 1.401.811 -6,26 234.945 243.454 -3,50
Grecia 62.312 50.356 23,74 12.571 10.141 23,96
Irlanda 87.147 91.215 -4,46 1.251 1.400 -10,64
Italia 1.120.829 1.137.299 -1,45 174.702 188.363 -7,25
Lettonia 9.070 8.614 5,29 1.728 1.591 8,61
Lituania 15.966 12.814 24,60 3.221 2.677 20,32
Lussemburgo 30.655 28.946 5,90 5.627 5.206 8,09
Paesi Bassi 253.410 225.975 12,14 47.117 40.785 15,53
Polonia 273.045 247.014 10,54 46.090 41.890 10,03
Portogallo 134.506 127.186 5,76 26.162 24.834 5,35
Repubblica Ceca 143.784 144.451 -0,46 25.932 26.634 -2,64
Romania 60.068 45.008 33,46 12.241 8.030 52,44
Slovacchia 51.891 48.871 6,18 9.467 9.568 -1,06
Slovenia 41.677 39.032 6,78 7.378 7.555 -2,34
Spagna 734.649 667.494 10,06 142.376 131.797 8,03
Svezia 225.543 193.530 16,54 66.244 38.324 72,85
Ungheria 70.733 54.850 28,96 14.192 10.866 30,61
Unione Europea* 8.449.247 8.211.379 2,90 1.569.067 1.491.463 5,20
EU15 7.704.806 7.543.221 2,14 1.432.911 1.368.320 4,72
EU12 744.441 668.158 11,42 136.156 123.143 10,57
Islanda 11.883 13.683 -13,16 2.597 3.145 -17,42
Norvegia 76.745 77.983 -1,59 15.845 14.228 11,36
Svizzera 157.910 158.918 -0,63 31.476 31.923 -1,40
EFTA 246.538 250.584 -1,61 49.918 49.296 1,26
Totale EU + EFTA 8.695.785 8.461.963 2,76 1.618.985 1.540.759 5,08

La risorsa della storia personale, un valore inalienabile

Abbiamo coinvolto i Concessionari italiani in un sondaggio, il resoconto si trova nelle pagine interne, accompagnato da un nostro modesto suggerimento rivolto al lettore: fare oggetto di riflessione costruttiva degli spunti offerti dalle risposte che abbiamo ricevuto.
Qui facciamo, intanto, facciamo nostro quel suggerimento. La scelta non si presentava facile, molti i possibili temi intorno ai quali ragionare. Alla fine tutto si è ridotto a un dilemma, per risolvere il quale si è imposto il romanticismo. La domanda era, con riferimento all’attuale drammatica situazione: quale ritiene essere la risorsa più consistente sulla quale la sua azienda può fare affidamento? La prima risposta diceva: “Nessuna”. La seconda diceva: “55 anni di storia”. Disperazione che sa di fine corsa contro baldanza che sa di voglia di vivere, in apparenza una scelta facile. Ma poi si è fatta strada l’idea (romantica, appunto) di non scegliere, di considerare le due risposte come le due facce della stessa moneta, la risposta di pancia (le emozioni) e la risposta di cuore e di testa (il sentimento che trova fondamento nella logica) che un singolo individuo, sempre lui, può dare alla stessa domanda perfino in due momenti diversi di una stessa giornata – d’altronde, quante volte si è sentito i Concessionari maledire il mestiere salvo poi vederli riabbracciarlo con ardore (e mica solo per mero interesse) il giorno dopo? Tutte le volte, più o meno.

Leggi tutto...