I cookie ci aiutano a fornire, proteggere e migliorare i servizi di InterAutoNews.
Continuando a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie.

  5 mesi 2018 5 mesi 2017 Diff. % Mag. 2018 Mag. 2017 Diff. %
Austria 154.846 151.120 2,47 32.551 32.426 0,39
Belgio 275.158 267.183 2,98 54.999 51.342 7,12
Bulgaria 14.496 11.543 25,58 3.308 2.457 34,64
Cipro 6.478 5.970 8,51 1.231 1.242 -0,89
Croazia 29.702 25.187 17,93 8.762 8.122 7,88
Danimarca 98.235 99.833 -1,60 22.560 22.300 1,17
Estonia 11.624 10.472 11,00 2.568 2.523 1,78
Finlandia 57.944 53.583 8,14 12.482 11.058 12,88
Francia 935.934 904.341 3,49 191.702 191.416 0,15
Germania 1.497.723 1.459.333 2,63 305.057 323.952 -5,83
Gran Bretagna 1.079.049 1.158.357 -6,85 192.649 186.265 3,43
Grecia 49.741 40.215 23,69 12.467 10.666 16,89
Irlanda 85.913 89.815 -4,34 6.070 5.992 1,30
Italia 945.677 948.938 -0,34 199.113 204.807 -2,78
Lettonia 7.342 7.023 4,54 1.692 1.542 9,73
Lituania 12.736 10.137 25,64 3.129 2.359 32,64
Lussemburgo 25.028 23.740 5,43 5.361 5.535 -3,14
Paesi Bassi 206.506 185.190 11,51 36.952 36.310 1,77
Polonia 226.955 205.124 10,64 42.354 39.716 6,64
Portogallo 108.286 102.352 5,80 23.576 23.653 -0,33
Repubblica Ceca 117.852 117.817 0,03 25.720 27.009 -4,77
Romania 47.827 36.978 29,34 11.555 8.062 43,33
Slovacchia 42.424 39.303 7,94 9.674 9.217 4,96
Slovenia 34.299 31.477 8,97 7.301 6.786 7,59
Spagna 592.269 535.697 10,56 135.522 126.411 7,21
Svezia 159.299 155.206 2,64 37.687 35.326 6,68
Ungheria 56.542 43.984 28,55 12.871 10.956 17,48
Unione Europea* 6.879.885 6.719.918 2,38 1.398.913 1.387.450 0,83
EU15 6.271.608 6.174.903 1,57 1.268.748 1.267.459 0,10
EU12 608.277 545.015 11,61 130.165 119.991 8,48
Islanda 9.285 10.556 -12,04 2.858 3.849 -25,75
Norvegia 60.900 63.755 -4,48 13.046 14.175 -7,96
Svizzera 126.434 126.995 -0,44 27.826 28.411 -2,06
EFTA 196.619 201.306 -2,33 43.730 46.435 -5,83
Totale EU + EFTA 7.076.504 6.921.224 2,24 1.442.643 1.433.885 0,61

La risorsa della storia personale, un valore inalienabile

Abbiamo coinvolto i Concessionari italiani in un sondaggio, il resoconto si trova nelle pagine interne, accompagnato da un nostro modesto suggerimento rivolto al lettore: fare oggetto di riflessione costruttiva degli spunti offerti dalle risposte che abbiamo ricevuto.
Qui facciamo, intanto, facciamo nostro quel suggerimento. La scelta non si presentava facile, molti i possibili temi intorno ai quali ragionare. Alla fine tutto si è ridotto a un dilemma, per risolvere il quale si è imposto il romanticismo. La domanda era, con riferimento all’attuale drammatica situazione: quale ritiene essere la risorsa più consistente sulla quale la sua azienda può fare affidamento? La prima risposta diceva: “Nessuna”. La seconda diceva: “55 anni di storia”. Disperazione che sa di fine corsa contro baldanza che sa di voglia di vivere, in apparenza una scelta facile. Ma poi si è fatta strada l’idea (romantica, appunto) di non scegliere, di considerare le due risposte come le due facce della stessa moneta, la risposta di pancia (le emozioni) e la risposta di cuore e di testa (il sentimento che trova fondamento nella logica) che un singolo individuo, sempre lui, può dare alla stessa domanda perfino in due momenti diversi di una stessa giornata – d’altronde, quante volte si è sentito i Concessionari maledire il mestiere salvo poi vederli riabbracciarlo con ardore (e mica solo per mero interesse) il giorno dopo? Tutte le volte, più o meno.

Leggi tutto...