I cookie ci aiutano a fornire, proteggere e migliorare i servizi di InterAutoNews.
Continuando a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie.

 

  3 mesi 2017 3 mesi 2016 Diff. % Mar. 2017 Mar. 2016 Diff. %
Austria 88.493 78.455 12,79 36.830 31.941 15,31
Belgio 164.709 150.456 9,47 61.066 56.423 8,23
Bulgaria 6.607 5.399 22,37 3.005 2.230 34,75
Cipro 3.640 3.268 11,38 1.410 1.320 6,82
Croazia 10.784 8.792 22,66 5.355 4.073 31,48
Danimarca 59.921 52.214 14,76 22.759 19.156 18,81
Estonia 5.869 5.428 8,12 2.232 2.021 10,44
Finlandia 33.113 33.114 0,00 11.202 11.654 -3,88
Francia 541.054 516.382 4,78 226.134 211.254 7,04
Germania 844.684 791.424 6,73 359.683 322.913 11,39
Gran Bretagna 820.016 771.780 6,25 562.337 518.707 8,41
Grecia 21.097 15.326 37,65 9.445 6.316 49,54
Irlanda 75.939 82.824 -8,31 19.896 21.529 -7,59
Italia 582.465 520.362 11,93 226.163 191.411 18,16
Lettonia 4.064 3.884 4,63 1.442 1.548 -6,85
Lituania 5.524 4.602 20,03 2.053 1.634 25,64
Lussemburgo 13.341 12.965 2,90 5.191 5.040 3,00
Paesi Bassi 120.654 98.265 22,78 36.789 29.626 24,18
Polonia 125.932 104.688 20,29 49.429 39.229 26,00
Portogallo 59.863 58.428 2,46 25.974 26.459 -1,83
Repubblica Ceca 68.059 59.598 14,20 26.786 22.799 17,49
Romania 22.276 17.471 27,50 6.915 6.572 5,22
Slovacchia 22.814 20.023 13,94 9.038 7.823 15,53
Slovenia 18.690 16.691 11,98 6.538 6.106 7,08
Spagna 307.911 285.494 7,85 125.600 111.511 12,63
Svezia 89.404 83.229 7,42 38.387 34.712 10,59
Ungheria 24.346 19.699 23,59 9.924 7.504 32,25
EU28* 4.141.269 3.820.261 8,40 1.891.583 1.701.511 11,17
EU15 3.822.664 3.550.718 7,66 1.767.456 1.598.652 10,56
EU12 318.605 269.543 18,20 124.127 102.859 20,68
Islanda 3.923 3.605 8,82 1.349 1.338 0,82
Norvegia 38.241 37.088 3,11 13.398 13.875 -3,44
Svizzera 72.769 71.957 1,13 30.509 29.099 4,85
EFTA 114.933 112.650 2,03 45.256 44.312 2,13
Totale EU + EFTA 4.256.202 3.932.911 8,22 1.936.839 1.745.823 10,94
*i dati di Malta non sono attualmente disponibili      
Fonte: ACEA - Dati al 19/04/2017      

Concessionari ad un bivio, non solo nel business

Federauto ha dunque scelto di procedere secondo consuetudine e ha eletto un uomo di apparato, Adolfo De Stefani Cosentino, quale suo nuovo presidente. Contestualmente, la Federazione dei Concessionari ha annunciato di aver “varato il processo di evoluzione” che la porterà “verso un nuovo assetto organizzativo in sinergia con la struttura centrale e territoriale della Confcommercio”. Ha affermato che “intende rafforzare l’azione sindacale di rappresentanza a difesa delle imprese concessionarie in una fase storica delicata e densa di trasformazioni, che chiama in causa l’interesse dei Dealer a prescindere dalla loro dimensione”. Ha informato che le cariche sociali sono state rinnovate: i vice-presidenti saranno Francesco Ascani, Cesare De Lorenzi, Gianandrea Ferrajoli e Maurizio Spera, mentre nel nuovo Comitato Esecutivo entrano a far parte anche Roberto Bolciaghi e Marco Oetiker. Resta inoltre aperta “la possibilità di procedere ad ulteriori nomine nell’ambito del Comitato Esecutivo”. Prime parole post-elezione da parte del neo-presidente De Stefani Cosentino, al netto dei ringraziamenti: “Ci aspetta un lavoro molto impegnativo in cui sarà importante lo spirito di squadra. Abbiamo davanti a noi sfide ineludibili su cui la nostra categoria deve giocare una partita in prima linea. Questo a partire dal tema dei futuri rapporti contrattuali con le Case rappresentate, passando per temi altrettanto importanti quali l’effetto disintermediativo svolto da altri player del mercato, l’evoluzione della mobilità e la fiscalità specifica dell’automotive”.

Leggi tutto...