I cookie ci aiutano a fornire, proteggere e migliorare i servizi di InterAutoNews.
Continuando a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie.

  6 mesi 2020 Quota % 6 mesi 2019 Quota % Diff. % Giu.  2020 Quota % Giu. 2019 Quota % Diff. %
Volkswagen 576.028 11,29 944.526 11,21 -39,01 119.114 10,52 168.446 11,29 -29,29
Skoda 278.290 5,45 398.559 4,73 -30,18 59.625 5,27 68.761 4,61 -13,29
Audi 261.482 5,13 406.760 4,83 -35,72 52.333 4,62 71.672 4,81 -26,98
Seat 166.310 3,26 269.173 3,19 -38,21 33.507 2,96 51.535 3,46 -34,98
Porsche 30.184 0,59 35.590 0,42 -15,19 7.283 0,64 6.776 0,45 7,48
Altre 2.378 0,05 3.133 0,04 -24,10 454 0,04 462 0,03 -1,73
Gruppo Volkswagen 1.314.672 25,77 2.057.741 24,42 -36,11 272.316 24,06 367.652 24,65 -25,93
Peugeot 316.366 6,20 527.587 6,26 -40,04 74.399 6,57 89.187 5,98 -16,58
Opel/Vauxhall 213.893 4,19 475.042 5,64 -54,97 42.582 3,76 82.050 5,50 -48,10
Citroën 204.375 4,01 356.598 4,23 -42,69 46.769 4,13 60.757 4,07 -23,02
DS 20.335 0,40 24.307 0,29 -16,34 3.864 0,34 6.147 0,41 -37,14
Gruppo Psa 754.969 14,80 1.383.534 16,42 -45,43 167.614 14,81 238.141 15,97 -29,62
Renault 357.015 7,00 588.515 6,98 -39,34 108.196 9,56 127.464 8,55 -15,12
Dacia 166.183 3,26 311.800 3,70 -46,70 47.687 4,21 58.474 3,92 -18,45
Lada 1.146 0,02 2.356 0,03 -51,36 308 0,03 349 0,02 -11,75
Alpine 547 0,01 2.574 0,03 -78,75 137 0,01 379 0,03 -63,85
Gruppo Renault 524.891 10,29 905.245 10,74 -42,02 156.328 13,81 186.666 12,52 -16,25
BMW 286.023 5,61 429.167 5,09 -33,35 57.841 5,11 78.502 5,26 -26,32
Mini 70.624 1,38 108.575 1,29 -34,95 16.360 1,45 22.160 1,49 -26,17
Gruppo BMW 356.647 6,99 537.742 6,38 -33,68 74.201 6,56 100.662 6,75 -26,29
Kia 178.392 3,50 268.305 3,18 -33,51 34.606 3,06 47.179 3,16 -26,65
Hyundai 174.634 3,42 284.173 3,37 -38,55 35.372 3,13 48.289 3,24 -26,75
Gruppo Hyundai 353.026 6,92 552.478 6,56 -36,10 69.978 6,18 95.468 6,40 -26,70
Mercedes 299.488 5,87 441.059 5,23 -32,10 65.752 5,81 74.372 4,99 -11,59
Smart 6.332 0,12 50.740 0,60 -87,52 1.501 0,13 8.833 0,59 -83,01
Gruppo Daimler 305.820 5,99 491.799 5,84 -37,82 67.253 5,94 83.205 5,58 -19,17
Toyota 279.221 5,47 388.542 4,61 -28,14 59.913 5,29 69.935 4,69 -14,33
Lexus 20.598 0,40 27.397 0,33 -24,82 4.566 0,40 4.612 0,31 -1,00
Gruppo Toyota 299.819 5,88 415.939 4,94 -27,92 64.479 5,70 74.547 5,00 -13,51
Fiat 210.017 4,12 380.877 4,52 -44,86 47.052 4,16 63.794 4,28 -26,24
Jeep 45.890 0,90 92.092 1,09 -50,17 10.785 0,95 16.379 1,10 -34,15
Lancia/Chrysler 18.810 0,37 34.796 0,41 -45,94 3.510 0,31 4.357 0,29 -19,44
Alfa Romeo 14.147 0,28 29.339 0,35 -51,78 3.247 0,29 5.270 0,35 -38,39
Altre 1.698 0,03 3.767 0,04 -54,92 333 0,03 669 0,04 -50,22
Gruppo Fca 290.562 5,70 540.871 6,42 -46,28 64.927 5,74 90.469 6,07 -28,23
Ford 273.520 5,36 510.761 6,06 -46,45 63.586 5,62 85.035 5,70 -25,22
Nissan 126.992 2,49 216.977 2,57 -41,47 24.191 2,14 34.529 2,32 -29,94
Volvo 123.576 2,42 174.623 2,07 -29,23 29.552 2,61 29.486 1,98 0,22
Land Rover 49.046 0,96 81.986 0,97 -40,18 8.454 0,75 12.928 0,87 -34,61
Jaguar 19.982 0,39 43.460 0,52 -54,02 2.917 0,26 7.008 0,47 -58,38
Jaguar Land Rover 69.028 1,35 125.446 1,49 -44,97 11.371 1,00 19.936 1,34 -42,96
Mazda 59.090 1,16 124.748 1,48 -52,63 11.986 1,06 21.613 1,45 -44,54
Mitsubishi 54.302 1,06 82.151 0,97 -33,90 10.642 0,94 13.631 0,91 -21,93
Honda 32.585 0,64 66.583 0,79 -51,06 6.370 0,56 9.925 0,67 -35,82
Altre marche* 162.170 3,18 241.001 2,86 -32,71 37.049 3,27 40.500 2,72 -8,52
Totale mercato 5.101.669 100,00 8.427.639 100,00 -39,47 1.131.843 100,00 1.491.465 100,00 -24,11
                     
Nota: i dati di Malta non sono attualmente disponibili                
*stime ACEA                    

È rivoluzione se la fa il popolo, altrimenti è colpo di Stato

Quale lezione utile si può trarre dalla brutta storia della Superlega europea di calcio? Che senza il coinvolgimento del popolo (gli utenti, nel caso) una rivoluzione non solo non è tale, ma nemmeno riesce – un colpo di Stato fallito, al più. Che ai tempi della iper-comunicazione, la linea sottile che separa il successo di un’iniziativa dal suo fallimento è costituita anche dalla giusta comunicazione (trasparente, fatta a tempo, inclusiva). Che l’utente, il consumatore, infine: il cliente, non sempre è soltanto pecora che paga e tace, e che quando si afferma che oggi guida il cliente, è necessario avere l’accortezza di capire che è davvero così, e agire quindi di conseguenza. Certo: parliamo di calcio, forse l’ultimo terreno sul quale il popolo è disposto a fare la rivoluzione; e parliamo di un’iniziativa che ha avuto la capacità di scontentare tutti, in tutto il mondo e a tutti i livelli, con l’esclusione di 12 consigli di amministrazione (e solo per qualche giorno: la retromarcia di alcuni di essi è stata pressoché immediata); e parliamo comunque di interessi miliardari in ballo che viaggiano ben al di sopra delle teste dei clienti del calcio. Ma ci piace pensare che è dal basso che sia davvero partita la spinta contro-rivoluzionaria, e che l’emorragia dei partecipanti al tentato colpo di Stato sia cominciata grazie alla reazione, di pancia e di cuore, del popolo tradito. 

Leggi tutto...