I cookie ci aiutano a fornire, proteggere e migliorare i servizi di InterAutoNews.
Continuando a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie.

Documenti

COMUNICAZIONI DELLA COMMISSIONE
Orientamenti aggiuntivi sulle restrizioni verticali ai sensi dell'art.101 del Trattato sul funzionamento dell'Unione Europea. SEC (2010/411)
Aprile 2013 - (file "LexUriServ" - 387 kb)

ATTI CONVEGNO INTERAUTONEWS - FEDERAUTO
Dicembre 2012 - (file "Conv_Imp_2012red.pdf" - 2.228 kb)

ATTI CONVEGNO INTERAUTONEWS - FEDERAUTO
Dicembre 2011 - (file "convegno_2011.pdf" - 1.300 kb)

ALBO D'ORO RETE DELL'ANNO
Dicembre 2010 - (file "retedellanno.pdf" - 94 kb)

ALBO D'ORO MANAGER DELL'ANNO
Gennaio 2011 - (file "managerdellanno.pdf" - 106 kb)

SONDAGGIO?AUTO ELETTRICA?- H2ROMA
Novembre 2011 - (file "Sondaggio auto elettrica 2011.pdf" - 2.891 kb)

TAVOLA ROTONDA CON ALAN MULALLY
Marzo 2011 - (file "Alan_Mulally_2011.pdf" - 116 kb)

TAVOLA ROTONDA CON JACQUES BOUSQUET
Marzo 2011 - (file "Jacques_Bousquet _2011.pdf" - 148 kb)

NORMATIVA DISTRIBUZIONE, ASSISTENZA, RICAMBI
Luglio 2010 - (file "Speciale_Normativa_BER_Luglio_2010.pdf" - 654 kb)

BILANCI DEI DEALER - ITALIABILANCI
Novembre 2009 - (file "Speciale_Bilanci_dealer_2009.pdf" - 0,98 Mb)

SONDAGGIO IBRIDI - H2ROMA
Novembre 2007 - (file "SondaggioH2ROMA_2007.pdf" - 24,4 kb)

SONDAGGIO IBRIDI - H2ROMA
Novembre 2006 - (file "sondaggioibridi2006.pdf" - 106 kb)

SONDAGGIO IBRIDI - H2ROMA
Novembre 2005 - (file "sondaggioibridi.pdf" - 27,2 kb)

Mario Monti, Commissioner for Competition Policy

WHO WILL BE IN THE DRIVER'S SEAT?
Forum Europe Conference Brussels, 11 May 2000 (file "../monti.pdf" - 50 kb)

IL PROGETTO DELLA NUOVA DISTRIBUZIONE
(file "../distribuzione.pdf" - 585 kb)

Ministero dei Trasporti e della Navigazione Dipartimento dei Trasporti Terrestri
- RADIAZIONE, REIMMATRICOLAZIONE E RETTIFICA DELLE CARTE DI CIRCOLAZIONE DI VEICOLI NON ANCORA ISCRITTI AL P.R.A.
- COPIA DELLA CERTIFICAZIONE DI CONFORMITA' O DI ORIGINE DESTINATA AGLI USI DEL P.R.A.
(file "../ministero.pdf" - 40 kb)

ASPETTANDO LA NUOVA DISTRIBUZIONE. QUALE SCENARIO ATTENDE I CONCESSIONARI ITALIANI
Convegno BOLOGNA, 6 DICEMBRE 2001
(file "../convegnofederaicpa.pdf" - 648 kb)

ANCHE LE AZIENDE POSSONO GODERE DEGLI ECOINCENTIVI
Circolare n. 5/DPF Art. 2 D.L. 8 luglio 2002 n. 138
(file "../ecoincentivi.rtf" - 50 kb)

Di biciclette, automobili, integrazione (e qualche omissione)

Presa diretta. 1. Tipologia di cambio di velocità, ma anche: 2. Programma televisivo di approfondimento, in onda su Rai3 a partire dal 2009.
È in questa seconda veste che ne parleremo qui.
L’8 gennaio è andata in onda la prima puntata di “Presa diretta” della stagione 2018. È stata seguita da 1 milione 356 mila spettatori (share 5.2%) ed è stato il programma Rai più commentato sui social dell’intera serata: 52 mila interazioni. Il titolo della puntata era: “La bicicletta ci salverà”. Questa ne è stata l’introduzione: “Le nostre città e le nostre vite soffocano nel traffico, i livelli di inquinamento sono cronicamente al di sopra dei limiti consentiti, le malattie correlate alle polveri sottili aumentano, i tempi degli spostamenti urbani si allungano e il trasporto pubblico fatica a stare al passo delle esigenze di tutti. Così non possiamo andare avanti. E allora? Allora, a salvarci, sarà proprio la bicicletta”. Ancora: “In cima alla lista delle città da salvare c’è proprio la nostra capitale. A Roma ogni mattina si mettono in movimento 4 milioni e mezzo di persone, la maggior parte con la propria automobile. I romani infatti hanno il primato di auto per numero di abitanti, quasi 70 ogni 100 persone. D’altra parte gli investimenti sul trasporto pubblico sono in costante riduzione da molti anni così come la loro efficienza, 79 minuti è la durata media del viaggio per e dal posto di lavoro dell’eroico cittadino romano. Per non parlare degli investimenti sui mezzi meno inquinanti: meno 80% sui bus elettrici, meno 30% sui tram, e per quanto riguarda la metropolitana è stato calcolato che ci vorranno 80 anni per raggiungere la dotazione di altre capitali come Madrid, Berlino, o Londra”. Ancora, in conclusione: “Il mondo intero sta cercando il modo di risolvere il problema del traffico nelle grandi città, come abbattere l’inquinamento prodotto dalle macchine, come tornare a far vivere le città e farle diventare luoghi accoglienti e non posti dove ci si ammala”.

Leggi tutto...