I cookie ci aiutano a fornire, proteggere e migliorare i servizi di InterAutoNews.
Continuando a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie.

30 agosto - Dacia starebbe lavorando alla nuova versione della low cost car Sandero che dovrebbe essere presentata alla fine del 2019. Uber vuole estendere il suo esperimento dei taxi volanti, oltre che negli Stati Uniti, anche in Francia, Brasile, India, Giappone e Australia, il progetto “Air” debutterà in via dimostrativa a Los Angeles e a Dallas nel 2020. Ford ha iniziato una sperimentazione che prevede l’utilizzo di droni per ispezionare i macchinari di produzione, la prima uscita di questi apparecchi è stata fatta presso lo stabilimento di Dagenham. Psa ha stretto un accordo con Enel nell’ambito del progetto GridMotion, con il quale il gruppo francese punta all’efficientamento delle cariche per le auto elettriche.

29 agosto - Secondo i calcoli della Ong Transport & Enviroment, la manipolazione dei test sulle emissioni di CO2 da parte delle Case auto è costato ai cittadini europei 150 miliardi di euro negli ultimi 18 anni in carburante addizionale, a pagare di più sono stati i tedeschi con 36 miliardi, mentre gli italiani hanno speso in eccesso 16,4 miliardi, in più c’è da calcolare 264 milioni di CO2 addizionali dal 2000 a oggi.

28 agosto - Psa conta di introdurre sul mercato già a partire dal 2019 4 modelli 100% elettrici, mentre 7 saranno le auto ibride plug in che arriveranno entro il 2021 per i marchi DS, Citroën, Peugeot e Opel, non solo, il gruppo francese punta anche a una nuova auto a idrogeno da commercializzare già il prossimo anno.

23 agosto - Nella sua strategia di medio termine Ford ha deciso di tagliare la produzione delle berline per concentrarsi sulle tendenze del mercato statunitense e globale con 23 nuovi modelli di Suv e Truck entro il 2023. Suzuki sta valutando la sua uscita dalla Jv in Cina con Changan Automobile a causa del calo delle vendite che sta avvenendo per il marchio in Asia.

22 agosto - Toyota prevede di incrementare la produzione in Cina del 20% tramite il potenziamento di alcuni stabilimenti. Si affrettano i tempi per il bando delle auto termiche a Londra: l’amministrazione comunale sta studiando la creazione di specifiche aree nella City che saranno accessibili solo a veicoli elettrici o a ibridi plug in.

21 agosto - Il servizio Audi On Demand, che permette di noleggiare una auto dei quattro anelli dallo smartphone è stato esteso anche alla Gran Bretagna, dopo Usa, Hong Kong, Singapore, Giappone e Germania. Presentato a Los Angeles un nuovo brand di lusso cinese, si tratta della Gyon.

20 agosto - Secondo l’Ad di Volvo, Hakan Samuelsson, “è necessario eliminare ogni forma di dazio sulle auto tra Usa, Cina ed Europa, questo assicurerebbe più scelta, macchine migliori e maggior valore per il denaro dei consumatori, oltre a più benessere e crescita in tutto il mondo”. Volkswagen lancerà entro il 2020 una nuova city car che sostituirà up!. L’impianto industriale di Wolfsburg, in Germania, sarà l’unico in Europa a produrre la nuova generazione di Volkswagen Golf, l’obiettivo è quello di produrre un milione di auto all’anno contro le 790mila del 2017.

18 agosto - Daimler Benz potrebbe essere costretta a richiamare fino a 700mila auto diesel in tutta Europa a causa di una presunta manomissione delle emissioni.

17 agosto - Toyota ha deciso di fermare la commercializzazione della Verso, il monovolume medio prodotto in Turchia.  

15 agosto - Il ponte Morandi che scavalca il fiume Polcevera a Genova e che fa parte dell’Autostrada A10, è collassato per cause ancora da accertare causando 43 morti.

10 agosto - Secondo uno studio di Mediobanca, le attività di Fca e di Cnh, sono ancora determinanti per l’industria italiana visto l’andamento del periodo 2008-2017, dove la grande manifattura italiana ha segnato una crescita del 15,1% che senza l’apporto delle attività del Gruppo torinese, invece, avrebbe un andamento negativo del 7,7%. Dopo lo scandalo emissioni che si è abbattuto anche in Giappone, Mazda Motors ha sottoposto al Ministero dei Trasporti nipponico i risultati di una indagine sui propri test per consumi di carburante ed emissioni svolti durante i controlli finali sui veicoli dai quali si evince che non sono avvenute alterazioni o falsificazioni. Secondo una stima della GTM Research, nel 2030 saranno ben 40 milioni i punti di ricarica nel mondo (9 milioni solo in Europa), mentre le vendite di veicoli ZE saranno l’11% del mercato mondiale.

9 agosto - Dacia ha congelato il programma per un nuovo Suv di dimensioni più grandi rispetto al Duster a causa del posizionamento di prezzo che questa nuova auto, antagonista potenziale di Skoda Kodiaq e di Volkswagen Tiguan All Space, andrebbe a occupare nella gamma del costruttore. Ford ha celebrato, nella fabbrica di Flat Rock nel Michigan, la produzione della diecimilionesima Mustang. Mazda e l’azienda petrolifera Saudi Aramco, insieme all’istituto nipponico delle scienze industriali avanzate e della tecnologia, hanno siglato una joint venture per studiare un nuovo tipo di carburante per autotrazione, il cui utilizzo produca bassi contenuti di CO2.

6 agosto - Ford sta utilizzando, in via sperimentale, in collaborazione con l’Instituto Biomecànica di Valencia, la tecnologia del “body tracking” attraverso l’uso di una speciale tuta dotata di sensori nella sua fabbrica in Andalusia nel reparto di costruzione motori, questo sistema monitora la motricità del singolo operaio, poi i dati vengono analizzati da esperti di ergonomia che suggeriscono come migliorare la postura mentre si lavora. Ok della Camera all’obbligo dei seggiolini anti abbandono in auto, che emetteranno un avviso acustico se si spegne l’auto senza prelevare i bimbi dal loro posto, questo sistema beneficerà di una detrazione fino a 200 euro.

3 agosto - Il servizio di car sharing Car2go è ora disponibile anche presso l’aeroporto di Ciampino.

2 agosto - Si chiama Honda SmartCharge, il nuovo programma sperimentale, avviato da Enel X, in accordo con American Honda Motor Company, che permetterà agli utenti dei veicoli elettrici della Casa nipponica in Usa di connettersi con la piattaforma JuiceNet per la gestione dei flussi di energia da destinare alle proprie auto, con la possibilità per i proprietari di guadagnare bonus economici.


Di Claudio,  Marcello, la passione: parliamo un po’ di noi

Cose che non si dovrebbero mai fare in un articolo: cominciarlo con una citazione, parlare di sé. Su questo punto i maestri erano inflessibili, ai tempi in cui a essere giornalisti lo si insegnava ancora dentro le redazioni. Ma adesso i maestri non ci sono più, al massimo ci sono i professori. E poi questo forse non è un articolo in senso stretto. Quindi, intanto, ecco una citazione - non esattamente all’inizio, i maestri saranno clementi.
“I giornalisti... ah! Un branco di analfabeti con la forfora sul collo e le pezze al sedere, che spiano dai buchi delle serrature e svegliano le persone nel cuore della notte per domandare se hanno visto passare un bruto in mutande, che rubano alle vecchie madri le fotografie delle figlie violentate in Oak Park e tutto perché? Perché un milione di commesse e di mogli di camionisti ci piangono sopra. E poi... il giorno dopo la prima pagina serve per incartare un chilo di trippa”. 
Fine della citazione (da “Prima Pagina”, Billy Wilder, 1974).
E adesso parliamo di noi.

Leggi tutto...