I cookie ci aiutano a fornire, proteggere e migliorare i servizi di InterAutoNews.
Continuando a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie.

31 luglio ? Carlos Ghosn afferma che ?nel caso di mancato accordo non faremo nulla di ostile verso GM?. Secondo l?agenzia Tass la PSA fa parte di un gruppo di 10 produttori stranieri in trattative per avviare la produzione in Russia. Nel primo trimestre la Suzuki ha avuto un fatturato di 763,8 miliardi di yen e utili netti per 20,26 miliardi con un aumento del 20,4%. Nel primo trimestre la Subaru ha avuto un fatturato di 329,53 miliardi di yen con un aumento del 9,9% e utili netti per 4,6 miliardi rispetto a perdite per 1,18. La Toyota si attende di aumentare quest?anno le vendite in Cina del 52%. Nell?anno fiscale 2005 la quota di auto giapponesi prodotte all?estero (10.929.918) ha superato per la prima volta quella della produzione domestica (10.890.000). Nel secondo trimestre la Brembo ha avuto un fatturato di 212,3 milioni di euro con un aumento del 7,6% e utili per 12,5 milioni con un aumento del 9,2%. E? stato rinnovato il contratto nazionale dell?autonoleggio: l?aumento medio ? di 110 euro. La Nissan ha donato 200 mila dollari al Libano per le vittime della guerra.

29 luglio - Secondo Carlos Ghosn l?alleanza tra Renault-Nissan e GM attraverso partecipazioni incrociate ? ?una questione aperta?.

28 luglio ? Nel primo trimestre la Mazda ha avuto un fatturato di 743,3 miliardi di yen con un aumento del 9,5% e utili netti per 6,61 miliardi rispetto a 419 milioni dello scorso anno. Nel secondo trimestre la GM ha venduto 2,4 milioni di veicoli con un aumento dell?8,7% sul primo, nel semestre le vendite sono state 4,6 milioni con un calo del 2,3%. Bram Schot ? il nuovo presidente della DaimlerChrysler Italia. Pierre Levy, presidente della Faurecia, ? indagato dalla procura di Francoforte per il pagamento di tangenti alla Volkswagen in cambio di contratti.

27 luglio ? Nel primo semestre la Volkswagen ha avuto un fatturato di 51,892 miliardi di euro con un aumento del 14% e utili netti per 1,03 miliardi rispetto ai 403 milioni dell?anno scorso. Nel primo semestre la Renault ha avuto un fatturato di 21,54 miliardi di euro con un aumento dello 0,4% e utili netti per 1,6 miliardi con un calo del 25%. Carlos Ghosn afferma che l?obiettivo dei negoziati tra Renault-Nissan e GM ?? un esercizio di ricerca di valore, di potenziale di crescita? e che se ?il potenziale c?? si va avanti, altrimenti si lascia perdere?. Nel secondo trimestre la DaimlerChrysler ha avuto un fatturato di 49,28 miliardi di dollari e utili netti per 2,31 miliardi rispetto ai 942 milioni dello scorso anno: la Mercedes ha avuto un utile operativo di 1,03 miliardi di dollari rispetto ai 15 milioni di un anno fa e la Chrysler ha avuto un utili operativo di 65 milioni rispetto a 695. La Ford ha costituito due task force per ridurre i costi per lo sviluppo dei prodotti e le attivit? industriali e di rivedere gli investimenti in capitale. La Volvo sta trattando con la cinese Lingong l?ipotesi di una joint o l?acquisto della maggioranza. La Nissan ha creato nel centro di progettazione di Barcellona una nuova piattaforma globale per i commerciali leggeri. Nel primo semestre la Audi ha venduto in Cina 38.459 vetture con un aumento del 97%. Nel primo trimestre la Isuzu ha avuto utili per 18,5 miliardi di yen con un aumento del 44%. Nel primo trimestre la Daihatsu ha avuto utili per 5,84 miliardi di yen con un aumento del 5,4%. Il governo iraniano ha bloccato l?importazione di alcune migliaia di Renault Megane per ?ambiguit? relative al servizio after-sales?. Antonio Di Resta ? il nuovo responsabile del mercato Italia della Lancia.

26 luglio ? Nel primo semestre la PSA ha avuto un fatturato di 29,09 miliardi di euro con un aumento dello 0,3% e utili per 303 milioni con un calo del 59,7%. Nel secondo trimestre la GM ha avuto perdite per 3,2 miliardi di dollari, ma le operazioni ordinarie si sono chiuse con utili per 1,2 miliardi. Nel primo trimestre la Honda ha avuto un fatturato di 2.600 miliardi di yen con un aumento del 15% e utili per 143,4 miliardi con un aumento del 30%. La Suzuki produrr? il suv Gran Vitara in Indonesia. Nel primo semestre la Mercedes ha aumentato del 31% le vendite in Cina e Hong Kong. Il governo cinese ha concesso incentivi ai produttori locali per favorire le esportazioni. La Wellington management ? scesa al 4,98% del capitale della Peugeot.

25 luglio ? La Fiat e la Tata hanno raggiunto tre accordi industriali: la casa italiana introdurr? la Grande Punto e la nuova auto a tre volumi, verranno anche prodotti motori diesel di piccola cilindrata; le due case avvieranno uno studio di fattibilit? per una cooperazione industriale e commerciale in America Latina; per il presidente Luca di Montezemolo la collaborazione potrebbe guardare anche al di fuori dell?India; l?amministratore delegato Sergio Marchionne e il presidente della societ? indiana Rajan Tata parlano di ?alleanza strategica?. Nel primo trimestre la Tata ha avuto un fatturato di 57,83 miliardi di rupie con un aumento del 48% e utili per 3,82 miliardi con un aumento del 40%. Nel primo trimestre la Honda ha avuto un fatturato di 2.318 miliardi di yen con un aumento del 3,1% e utili netti per 110,2 miliardi con un aumento del 4,2%. Il presidente Luca di Montezemolo afferma che la Ferrari ha prospettive per un anno record e che ?oggi ci sono tutte le condizioni? per riacquistare la quota da Mediobanca. La GM sarebbe interessata ad acquistare la fabbrica della Daewoo in Romania. La Honda investir? 8 miliardi di yen in Giappone in un impianto per motori elettrici e componenti per veicoli ibridi. La Volkswagen ha investito 5 milioni di euro in Ungheria per una fabbrica di componenti. La BMW prevede di costruire la prossima generazione di suv X3 in Usa e Germania mettendo fine all?accordo con la Magna. La Nissan ha prodotto a giugno la 100 milionesima auto. La crisi della Mg Rover potrebbe costare oltre 600 milioni di sterline a causa di un ?buco? nel fondo pensioni della societ?.

24 luglio ? Fiat Auto e Credit Agricole costituiranno una joint paritetica, Fiat Auto Financial Service, che svolger? le principali attivit? finanziarie della casa in Europa; per l?amministratore delegato Sergio Marchionne l?accordo ?sosterr? ulteriormente le ambizioni in tutto il continente europeo? e il gruppo conta ?di stringere alleanze addizionali?. Nel primo semestre il gruppo Fiat ha avuto un fatturato di 13,6 miliardi di euro con un aumento del 12,9% e prevede di chiudere l?anno con un utile netto di 800 milioni. Nei primi sei mesi la Fiat Auto ha consegnato oltre 1 milione di vetture con un aumento del 17,5%. La Fiat e la Severstal hanno raggiunto un accordo per la produzione e la distribuzione in Russia del commerciale leggero Ducato. Iveco e Fiat Powertrain hanno firmato con accordo con la Saic per produrre in Cina tre famiglie di motori diesel medi e pesanti. Il gruppo Hinduja ha acquisito dalla Iveco il 30% della Machen Iveco Holding. Nel secondo trimestre la Ferrari ha avuto un fatturato di 389 milioni di euro con un aumento del 9,3%, la Maserati ha avuto ricavi per 148 milioni con un calo dell?11,4% La Smart assembler? in Galles 8 mila modelli roadster e coup? l?anno. Il nuovo suv della Volkswagen in vendita dal 2008 si chiamer? Tiguan. Nel primo semestre la Faurecia ha avuto perdite per 48,2 milioni di euro rispetto a utili per 34,5 milioni dell?anno scorso.

21 luglio ? Secondo il presidente Bill Ford la Ford mostrer? segni di ripresa dal 2007 e non ? esclusa una alleanza con altri produttori. Il presidente della Renault-Nissan Carlos Ghosn sostiene che per ora non si ? parlato di scambi azionari e afferma di essere pronto ad assumere un incarico manageriale nella GM ma di non essere disponibile a sostituire Wagoner come ceo. La Toyota sta considerando la possibilit? di sviluppare negli Stati Uniti vetture a etanolo. La Kia ha sospeso il progetto di costruzione di una fabbrica in Brasile. Nel primo semestre la Audi ha aumentato le vendite in Medio Oriente del 27%, la Mercedes ha avuto un aumento del 28%. Nel primo semestre i contratti di leasing in Romania sono aumentati del 46%.

20 luglio ? Il Consiglio di sorveglianza della BMW ha nominato nuovo presidente da settembre Norbert Reithofer, la casa conta di chiudere il 2006 con 4 miliardi di euro di ricavi prima delle imposte. La Hyundai ha deciso di investire 1,3 miliardi di euro per costruire nella Repubblica Ceca la sua prima fabbrica europea, con una capacit? di 200 mila vetture, che sar? operativa dall?ottobre 2008. Il presidente Katsuaki Watanabe afferma che la Toyota non ha alcun interesse n? a impedire n? a favorire l?alleanza tra GM e Renault-Nissan. La Ford ha chiuso il secondo trimestre con perdite per 123 milioni di dollari rispetto all?utile di 946 milioni dell?anno scorso. Secondo il mensile Manager il top designer della Volkswagen Peter Schreyer starebbe per passare alla Kia. Nel primo semestre la Skoda ha venduto 274.904 auto con un aumento del 12%.

19 luglio ? La Nanjing investir? 10 milioni di sterline per riavviare la produzione nell?ex impianto Rover di Longbridge dalla prima met? del prossimo anno. Il ceo Frederik Arp annuncia che la Volvo taglier? mille posti di lavoro e investir? 236 milioni nel marketing focalizzandosi su Russia e Cina. La Volkswagen taglier? 200 posti da dirigente. La Suzuki investir? 70 milioni di dollari e assumer? mille dipendenti per ampliare la produzione nell?impianto ungherese. Nel 2008 la Toyota utilizzer? un sistema ibrido di alimentazione pi? piccolo ed economico. La Nissan aprir? una base per l?esportazione di componenti in Tailandia. Toyota, Delphi e Furukawa hanno aperto un centro servizio clienti. La Rolls Royce prevede che la Cina diventer? il suo terzo mercato. La Brilliance nei primi sei mesi ha venduto 92.200 vetture con un aumento del 62,11%. La Eaton non licenzier? pi? i 200 dipendenti dell?impianto di Rivarolo.

18 luglio ? Rick Wagoner, amministratore delegato della GM si ? detto ?lieto? di un?eventuale alleanza con Renault-Nissan se questa genera ?valore?, ma che il direttivo ?? anche aperto ad altre proposte di alleanze?. Il presidente Wendelin Wiedeking annuncia che nell?anno in corso la Porsche conta di realizzare un utile maggiore del record del 2004/5. Il presidente del Consiglio aziendale della Volkswagen si dice d?accordo nel tornare a produrre auto economiche. Secondo l?associazione costruttori cinesi entro 30 anni in Cina circoleranno pi? auto che negli Usa. La Ford punta a vendere quest?anno 4 mila Volvo S40 in Cina. Nonostante l?introduzione degli standard di emissione da parte della UE la Man e la DaimlerChrysler non prevedono pesanti cali nelle vendite di mezzi pesanti. La Magneti Marelli investir? 1,5 milioni di euro in Polonia. Secondo una ricerca della PWC nei prossimi 5 anni la produzione in Italia aumenter? del 35% fino a 1,35 milioni di unit?. Fabrizio Longo ? il nuovo direttore commerciale di Toyota Motor Italia.

17 luglio ? La Mercedes lancer? all?inizio del 2008 la sua prima vettura con motore ibrido. La Ford investir? 1 miliardo di sterline in Inghilterra nei prossimi sei anni in ricerca e sviluppo. La Kia Motors intende il prossimo anno raggiungere il 2% del mercato europeo dall?attuale 1,4%. La Skoda ha deciso di produrre quest?anno 20 mila Roomster invece dei 10 mila previsti. La Opel esporter? dal prossimo anno la Astra negli Usa con il marchio Saturn. La Ford prevede di vendere 5 mila nuove Galaxy in Italia e 30 mila in Europa. La Fiat Auto ha completato la rete di centri di raccolta per i veicoli giunti a fine vita.

15 luglio ? Durante un incontro a Detroit i responsabili di GM Rick Wagoner e Renault-Nissan Carlos Ghosn si sono dati 90 giorni di tempo per studiare i potenziali benefici di un?alleanza.

14 luglio ? La Ford ha deciso di ridurre da 10 a 5 centesimi il dividendo del terzo trimestre; secondo l?agenzia Bloomberg quest?anno potrebbe perdere 3 miliardi di dollari in Nord America. Il presidente Stephan Winkelmann ha inaugurato il primo concessionario della Lamborghini a Nuova Delhi. Nei primi sei mesi la Mitsubishi ha venduto in Europa 143.544 unit? con un aumento del 4,7%. La Seat si attende di aumentare le vendite in Italia del 20% quest?anno e aprir? 7 punti vendita entro il prossimo anno. La Skoda ha prodotto la 10 milionesima vettura.

13 luglio ? La BMW prevede di chiudere l?anno con un utile prima delle tasse di 4 miliardi di euro, il presidente Helmut Panke indica l?obiettivo di una vendita di 1,6 milioni di unit? nel 2010. Per l?amministratore delegato di Renault-Nissan Carlos Ghosn, che punta ad entrare nel cda della casa americana, l?alleanza con la GM ?sarebbe un?enorme opportunit??. Su 11 mila uscite previste dalla Ford entro l?anno hanno gi? lasciato l?azienda 5.750 dipendenti. La iraniana Kodro esporter? 2 mila vetture in Iraq. La Corte di giustizia europea ha stabilito la totale estraneit? della Vokswagen dall?accusa di aver chiesto ai concessionari di fissare un prezzo minimo per le Passat nel 1996-7. Il sindaco di Londra ha proposto di far pagare ai Suv una imposta sul traffico tripla. La Bassa Sassonia ha autorizzato la circolazione di autotreni lunghi 25 metri.

12 luglio ? Il ceo Rick Wagoner afferma che la GM ? ?totalmente disponibile? a considerare la proposta di alleanza con Renault e Nissan. La GM chiuder? a dicembre lo stabilimento portoghese di Azambuja e trasferir? la produzione del furgone Combo in Spagna; il governo portoghese denuncer? la violazione dell?accordo che prevedeva la produzione fino al 2008 e chieder? 30 milioni di euro di indennizzo. La Kia Motors ha fissato il target di vendita a 500 mila unit? entro il 2010. La Maserati ha aperto un nuovo showroom a Vienna. La Nanjing intende costruire in Oklahoma un impianto per la produzione della Mg Rover Tf coup?. Entrer? in funzione nel 2009 l?impianto che la PSA ha deciso di costruire in Cina in joint con la Donfeng. Nel primo semestre in Cina la produzione ? stata di 3,63 milioni di unit? con un aumento del 29% e la vendita di 3,53 milioni con un aumento del 27%. Nel 2005 la Deplhi ha avuto una perdita di 2,4 miliardi di dollari. La cinese Saic ha indicato Philip Murtaugh come nuovo direttore della SsangYong.

11 luglio ? Secondo la Reuters la Tata esamina l?ipotesi di trasferire parte della propria produzione nell?impianto indiano della Fiat. La Chang?an investir? 250 milioni di yuan per avviare la produzione di vetture ibride entro il 2008. Nel primo semestre in Cina sono stati venduti 1, 804 milioni di veicoli con un aumento del 49,6%. Nel primo semestre il gruppo Ford ha venduto in Cina 74.395 unit? con un aumento del 102%. Nella Repubblica Ceca nel primo trimestre sono state prodotte 230.465 unit? con un aumento dell?86%. La Bosch prevede di sopprimere 1400 posti di lavoro entro il 2009. La VM Motori e la Huatai hanno raggiunto un accordo per la produzione di motori diesel in Mongolia dal 2008. La Fiat ha siglato un accordo con la Ikea per rifare look e arredamento delle concessionarie europee. Marco Massano sar? il nuovo direttore della divisione italiana della Delphi. Paola Binaghi ? stata nominata responsabile relazioni esterne della Top Class Group. Il sito dell?ufficio stampa della Fiat Auto ha vinto la Targa d?oro della comunicazione italiana.

10 luglio ? Secondo il settimanale Focus Volkswagen e DaimlerChrysler stanno studiando un?ipotesi di accordo per le auto di piccola cilindrata. Secondo il Financial Times i sindacati tedeschi e francesi sono contrari all?accordo tra Renault-Nissan e GM. Per l?agenzia Ficht l?alleanza con la GM farebbe correre il rischio alla Nissan di trascurare i propri obiettivi con il conseguente taglio del rating. Nei primi sei mesi il gruppo BMW ha venduto 698.470 unit? con un aumento dell?8%, la BMW Italia ha venduto 52.753 unit? con un aumento del 7%. Nel primo semestre la Peugeot ha consegnato poco pi? di un milione di veicoli con un calo di 27 mila unit?. Nel primo semestre la Honda ha venduto in Cina 143.519 veicoli con un aumento del 22%. Automotive News ha assegnato il titolo di miglior amministratore delegato a Sergio Marchionne e a Katsuaki Watanabe. La Fiat festeggia 30 anni di attivit? in Brasile, dove ha prodotto 9 milioni di veicoli.

7 luglio ? Il consiglio di amministrazione della GM ha autorizzato il ceo Rick Wagoner a verificare la fattibilit? del progetto di alleanza con Renault-Nissan avendo ?un atteggiamento di apertura?; la Renault risponde che vi sono le condizioni per ?discussioni esplorative?. L?antitrust tedesco ha autorizzato la Porsche ad aumentare la sua quota nella Volkswagen del 3,9% portandola sino al 25,1%. La Peugeot e Donfeng costruiranno il nuovo stabilimento cinese nella provincia di Hubei. Nei primi sei mesi il gruppo Mercedes ha venduto 627.300 unit? con un aumento dell?8,7%. La Nissan stima di vendere in Cina 200 mila unit? l?anno della nuova Livina Gneiss. La Fiat ? stata la marca pi? venduta nel primo semestre in Brasile con 201 unit? pari al 24,6% del mercato. Nel primo semestre la Fiat ha venduto 55 mila veicoli commerciali con un aumento del 21,6%. Nel primo semestre la Volkswagen ha venduto 214.200 veicoli commerciali con un aument0 del 9,6%. Eric Nicolas ? stato nominato vice presidente senior di Nissan Europe. Amedeo Felisa ? stato nominato presidente del gruppo Autovetture sportive e speciali dell?Anfia.

6 luglio ? Secondo il Nihon Keizai Nissan e Renault vorrebbero collaborare con la GM in tre aree: approvvigionamento di componenti, tecnologie per l?ambiente, sicurezza; secondo il Wall Street Journal i top-manager americani hanno predisposto un documento che contesta la validit? dell?alleanza. Il ceo Dieter Zetsche annuncia che la DaimlerChrysler aumenter? le vendite di veicoli commerciali in India. Nel primo semestre la PSA ha venduto 1,75 milioni di vetture con un aumento dello 0,6%. Ne primo semestre la Renault ha venduto 1.315.385 unit? ottenendo il 4,1% del mercato mondiale e il 9,8 di quello europeo. Nel primo semestre la Audi ha venduto 463.500 unit? con un aumento del 9,8%. In giugno in Giappone le vendite di auto importate sono aumentate dell?1,6%. Nei primi cinque mesi la Mercedes ha venduto in Cina 13.122 unit? con un aumento del 25%. La joint indonesiana Toyota-Astra in giugno ha venduto 8.646 unit? con un calo del 46%. La Yokohama ha adottato il piano di sviluppo Grand design 100 che punta a un fatturato di mille miliardi di yen entro il 2018.

5 luglio ? La joint PSA-Donfeng punta a triplicare le vendite in Cina entro il decennio a 400mila unita?. Il presidente Dieter Zetsche annuncia che la DaimlerChrysler e? sulla buona strada per raggiungere l?obiettivo 2006 di un utile operativo superiore ai 6 miliardi di euro. La GM prevede di aumentare quest?anno le vendite in Cina del 20%. La Maruti ha acquistato per 2 milioni di euro il 30% della joint con la Suzuki che era rimasto alla casa giapponese. La Nanjing Auto continuera? a fabbricare auto nell?impianto inglese di Longbridge della ex Mg Rover. I sindacati inglesi promuovono una campagna pubblicitaria da 1 milione di sterline per boicottare la Peugeot che vuole chiudere l?impianto di Ryton nel quale lavorano 2.300 persone. La Suzuki costruira? dalla fine del 2008 una nuova small car per il mercato indiano per conto della Nissan. Il presidente della Toyota Fujio Cho difende la politica monetaria del Giapponese dalla accuse americane di tenere volutamente debole lo yen. La Volkswagen non costruira? piu? la vettura a tre ruote per gli Usa

4 luglio ? La GM riunira? il cda il 7 luglio per esaminare la proposta di Kerkorian di partnership con Renault e Nissan: il ministro francese del?industria invita la Renault ad usare molta prudenza nella proposta di alleanza con la GM: Takeo Fukui, presidente della Honda non crede che l?alleanza arrestera? il declino della casa americana. Secondo il Financial Times Fiat e Volkswagen premono sulla Ue per far si? che gli stati membri adottino legislazioni fiscali favorevoli sui biocarburanti. La Commissione Ue ha avviato un procedura contro Lussemburgo, Repubblica Ceca, Polonia, Austria e Ungheria per ostacolo all?importazione di auto usate. L?Anitrust europeo ha bloccato sussidi per 6 milioni di euro che il governo belga aveva deliberato per lo stabilimento della Ford.

3 luglio ? L?amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne, annuncia che ?e? arrivato il tempo? per l?annuncio del partner industriale precisando che spera di farlo assieme ai dati del secondo trimeste. Il cda della Nissan delega l?amministratore delegato Carlos Ghosn ad avviare contatti ?esplorativi? con la GM: il cda della Renault afferma che discussioni ?potrebbero essere avviate? se la GM lo propone. Secondo una radio di Mosca la Renault vuole acquistare il 25% della russa AvtoVaz investendo 400 milioni di dollari: un sito russo sostiene che la joint produrra? 500 mila vetture l?anno. La Ferrari risponde alle notizie sul progetto di una ?Ferrarina? destinata al mercato Usa con una nota in cui ?smentisce in modo categorico qualunque progetto di questo tipo?. Il presidente Takeo Fukui annuncia che la Honda punta ad anticipare dal 2010 al 2007 il raddoppio delle vendite in India a 100 mila unita? e che pensa di raggiungere le 150 mila nel 2010. La indiana Swaraj Mazda ha siglato un accordo di assistenza tecnica nei veicoli commerciali con la Isuzu. Alain Favey direttore generale della Citroen Italia presenta a Firenze il Weekend verde per presentare i modelli a metano e Gpl. In giugno nella Corea del sud sono state vendute 497.792 unita? con un aumento del 7,2%, di queste 398.005, con un aumento del 9,4%, sono state esportate.

2 luglio ? Secondo l?agenzia giapponese Kiodo Nissan e Renault sono intenzionate ad acquistare ciascuna il 10% della GM; la banca d?affari Jp Morgan afferma:? se i vertici di GM accettassero tale alleanza, noi lo considereremmo un elemento positivo a lungo termine, molto importante per gli azionisti di GM?.


Burger King, il tweet geniale e lo spirito del 2020

Con l’approssimarsi del mese di dicembre torna in voga un classico: il gioco sociale che impegna i partecipanti a scegliere l’immagine simbolo dell’anno che si avvia a chiudersi. La nostra modesta proposta, nessuno ce ne voglia, è il volantino pubblicato il 2 novembre su Twitter da Burger King Uk. Sì, quello che implorava “Ordinate da McDonald’s”, e il cui testo cominciava così: “Non ci saremmo mai aspettati di farlo”. Nessuno, a occhio, altrettanto si sarebbe mai aspettato di leggere un simile invito, stante anche la lunga storia di feroce rivalità tra i due marchi che al confronto Senna e Prost erano Castore e Polluce, gemelli in amore. Inevitabile definire “genio” chi – tra i comunicatori di BK – ha partorito l’idea nel suo complesso, richiamo e testo, ché l’uno senza l’altro non avrebbe avuto alcun senso. Perché quell’implorazione a caratteri cubitali e dal contenuto così sconcertante ha garantito visibilità al messaggio contenuto nel testo, ancora più forte dello strillo pro-McDonald’s. Ridotto all’essenza, questo il messaggio: “Aiutate l’industria della ristorazione, che impiega migliaia di persone e in questo momento ha bisogno del vostro supporto” e perciò, era l’invito esteso, acquistate cibo (in consegna, da asporto o via “drive thru”) dal ristorante che preferite, piccolo o grande, veloce o lento, appartenente a una catena o indipendente. Non importa da chi lo fate, ma fatelo: aiuterete l’industria.

Leggi tutto...