I cookie ci aiutano a fornire, proteggere e migliorare i servizi di InterAutoNews.
Continuando a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie.

2006

31 agosto ? Il ceo Richard Wagoner annuncia che la strategia per invertire la rotta della GM ?sta funzionando al meglio?. La Ford annuncia di essere pronta a vendere la Aston Martin. Il presidente della Ford europea John Fleming annuncia che la casa pensa di raddoppiare quest?anno le vendite in Russia a 120 mila unit?. Nel primo trimestre la Proton ha avuto una perdita di 58,7 milioni di ringgit (12 milioni di euro). La Volkswagen ha licenziato 1800 dipendenti dell?impianto brasiliano di Sao Bernardo do Campo. Il consiglio di rappresentanza europeo dei dipendenti della Opel intende ritardare la scelta dello stabilimento che produrr? la nuova Astra. La Renault sospender? per 11 giorni la produzione della Megane a Sandouville. I produttori americani stanno sperimentando la tecnologia che consente alle auto di parcheggiare da sole. Un deputato americano ha presentato una legge per abolire le agevolazioni fiscali ai suv che ammontano a 2,6 miliardi di dollari l?anno prossimo. In luglio in Giappone la produzione ? aumentata dell?8,4% e l?esportazione del 20,5%. La Delphi intende spostare parte della sua produzione dalla Francia all?Ungheria.

30 agosto ? Secondo Capital il nuovo ceo della BMW Norbert Reithofer punta a un incremento medio dei ricavi del 5% nel prossimo quinquennio per arrivare a 60 miliardi di euro nel 2011 e a costruire dal 2010 una nuova piccola Rolls Royce. La iraniana Kodro ha realizzato una joint con la cinese Qingnian per produrre e vendere le sue auto in Cina. La Kia punta a vendere quest?anno in Europa 300 mila unit? e raggiungere le 380 nel 2007. La Chrysler ha avviato in Ohio la produzione di Jeep Wrangler. La Ford aumenter? la produzione in Germania di Focus di 90 unit? al giorno. La Opel potrebbe tagliare 2500 dipendenti nell?impianto tedesco di Bochum se il nuovo modello della Astra verr? costruito altrove. La russa Gaz comunica di non essere interessata alla Jaguar. Maximilian Schoberl ? il nuovo responsabile degli affari corporate del gruppo BMW.

29 agosto ? La Fiat ha raggiunto un accordo con la russa Severstal che prevede da settembre la commercializzazione di Grande Punto, Panda e Croma e dal 2007 la produzione di Albea, Dobl? e Ducato e di una nuova berlina, l?obiettivo ? vendere 80 mila unit? entro cinque anni. La DaimlerChrysler ha deciso di tornare a vendere auto diesel in Giappone dove si prevede che entro il 2015 il mercato sar? il 15% del totale. La Nanjing ha deciso di rilanciare il marchio Mg creando una societ? che dal marzo 2007 dovr? curare lo sviluppo di nuove vetture. La Volvo sta negoziando l?acquisto di una quota della indiana Ashok Leyland. Gunter Verheugen commissario UE all?industria afferma che la riduzione delle emissioni di anidride carbonica ?non ? soddisfacente e nuovi sforzi devono essere fatti?.

28 agosto - Secondo il Detroit News la Ford potrebbe vendere una quota significativa della Ford Credit. La DaimlerChrysler ha avviato colloqui per aumentare le proprie quote nelle aziende indiane Tata e Eicher. Secondo un quotidiano russo la Ford potrebbe costruire in Russia la nuova Land Rover Freelander. La Renault punta a triplicare le vendite in Russia raggiungendo 100 mila unit? entro il 2009. La Hyundai punta ad ottenere nel 2008 il 25% del mercato indiano vendendo 300 mila unit?. Nei primi sette mesi le importazioni in Cina sono aumentate del 60% a 127 mila unit?, quelle europee sono state 53.438. Il cda della Piaggio ha nominato presidente Roberto Colaninno e amministratore delegato Rocco Sabelli.

25 agosto ? Il China Daily scrive che ? stata la Saic ad acquistare la Rover per 20,76 milioni di dollari, per rendere operativo l?accordo ci vuole il benestare della Ford. Secondo l?agenzia Bloomberg la Ford starebbe per cedere Jaguar e Land Rover a un gruppo di investitori guidati dall?ex ceo Jacques Nasser. Sir Anthony Bamford, presidente del gruppo JCB che produce macchine da cantiere, dice di aver espresso interesse ad acquistare la Jaguar. Il presidente Katsuaki Watanabe annuncia che la Toyota ha avviato una campagna di rafforzamento dei controlli di qualit? e questo potrebbe far slittare il lancio di alcuni modelli. La Hyundai ha venduto la sua milionesima auto in America Latina. Il governo cinese ha autorizzato Iveco e Saic a costituire la joint per produrre camion pesanti e motori diesel. Robert Rubin si ? dimesso dal board della Ford per evitare possibili conflitti d?interesse con la sua attivit? alla Citigroup. La GM produrr? dal 2009 nuovi motori diesel per suv e pickup.

23 agosto ? Secondo il Wall Street Journal il presidente della Ford, Bill Ford avrebbe contattato Carlos Ghosn per dirgli di essere interessato, se le trattative tra Renault-Nissan e GM si concluderanno senza accordi , ad avviare colloqui. La BMW comunica di aver raggiunto un accordo per cedere i diritti del marchio Rover ma non spiega a chi. La GM investir? 660 milioni di dollari in Canada per produrre dal 2008 la nuova Camaro. La libica Lafico ? scesa sotto al 2% del capitale Fiat.

22 agosto - Secondo lo Handelsblatt la BMW ? in fase avanzata di trattativa per cedere alla Saic il marchio Rover. La Volkswagen ha avvisato i sindacati brasiliani che senza una riduzione dei dipendenti e dei salari l?impianto di Sao Bernardo de Campo rischia la chiusura. La Tata intende affidare a grandi distributori esterni la fornitura di componenti per la sua nuova miniauto.

21 agosto ? Werner Frey, presidente della Fiat tedesca, annuncia che l?obiettivo ? di diventare entro il 2008 uno dei primi tre importatori in Germania. La Ford potrebbe estendere a tutti i lavoratori degli impianti nordamericana il programma di scivoli e prepensionamenti. Il tribunale di Stoccarda ha dato ragione agli ex azionisti che sostengono che non era adeguato il cambio alla fusione tra Daimler-Benz e Chrysler e ha stabilito un indennizzo di 232 milioni di euro.

18 agosto ? La Ford ridurr? del 21% nel quarto trimestre la produzione in Nord America. La Hyundai comunica di non avere intenzione di acquistare la Jaguar. Secondo alcuni siti la Valeo sarebbe interessata ad acquisire la Visteon.

17 agosto ? Secondo il Dagens Industri l?investitore americano Thomas Sandell intende lanciare un?opa sulla Volvo. Secondo lo Yomiuri la Toyota fornir? alla Subaru utilitarie da vendere in Europa. Secondo il Daily China la Iveco ha ceduto il suo 50% della joint con la Changzou per poter creare una joint con la Saic. Il governo cinese ha designato otto citt? ? Shangai, Tianjin, Xiamen, Wuhan, Chongquing, Changchun, Wuhu, Taizhou ? come basi per l?esportazione di veicoli e componenti.

16 agosto ? Secondo il Financial Times la BMW ha deciso di vendere alla cinese Saic il marchio Mg Rover per 11 milioni di sterline. La GM valuta la possibilit? di vendere l?impianto di componenti della Pennsylvania di cui ? prevista la chiusura. Nel primo semestre la Delphi ha avuto un fatturato di 14 miliardi dollari rispetto a 13,9 e perdite per 2,6 miliardi rispetto a 741 milioni. Le nuove norme sugli airbag, secondo il Financial Times, ritarderanno l?uscita negli Usa dell?ultimo modello Bugatti che dovr? essere modificato.

14 agosto ? La Delphi ha chiesto al tribunale fallimentare di prorogare il termine per concludere l?accordo con i sindacati per ridurre il costo del lavoro. Nel secondo trimestre la Sixt ha avuto un fatturato di 306 milioni di euro con un aumento del 7,9% e utili lordi per 34 milioni con un aumento del 22%.

11 agosto ? La Ford potrebbe investire un miliardo di dollari nelle sue fabbriche in Michigan per accelerare il lancio di nuovi prodotti. GM, BMW e DaimlerChrysler stanno completando il progetto per lo sviluppo di tecnologie da applicare alle auto ibride.

10 agosto ? Secondo il presidente Rick Wagoner l?alleanza con Renault-Nissan pu? essere ?un?opportunit?, un modo per accelerare il passo? del rilancio della GM. La Suzuki investir? 60 miliardi di yen per costruire in Giappone una nuova fabbrica di utilitarie.

9 agosto ? La Ford giunger? entro il 2008 molto vicino al pieno utilizzo della capacit? produttiva. In luglio in India le vendite sono aumentate del 28%. In luglio in Cina sono state vendute 332.600 unit? con un aumento del 5,4%, la produzione ? stata di 367.000 unit? con un aumento del 12%.

8 agosto ? La GM ha varato un piano per ridurre di un miliardo di dollari i costi di produzione delle auto di medie dimensioni; intanto la casa ha calcolato che risparmier? 23 miliardi di dollari su sanit? e pensioni dopo l?esodo di 34.400 dipendenti. La UCS ha rilevato per 2,8 miliardi di dollari la Reynolds & Reynolds.

7 agosto ? Nel secondo trimestre la Hyundai ha avuto un fatturato di 7000 miliardi di won con un aumento dello 0,8% e utili netti per 387,3 miliardi con un calo del 37%. Nel secondo trimestre la Kia ha avuto un fatturato di 4.460 miliardi di won con un aumento del 5% e utili netti per 45,1 miliardi con un calo del 70%. La Fiat intende lanciare a settembre in Cina il modello Perla prodotta dalla joint con la Nanjing. Secondo Die Welt la DaimlerChrysler ha rifiutato un ordine di componenti da parte della Chrysler perch? avrebbe comportato turni di sabato. Nei primi sette mesi la BMW ha venduto 800.931 veicoli con un aumento del 5,7%.

4 agosto ? L?agenzia Standard & Poor?s ha alzato il rating della Fiat fa BB- a BB, per l?amministratore delegato Sergio Marchionne la decisione ?riflette i risultati ottenuti sul fronte economico-finanziario e nel ridisegno delle attivit? industriali?. La Fiat e la Tata hanno sottoscritto l?impegno a investire 350 milioni di euro nell?impianto di Ranjangaon per produrre la Grande Punto. La famiglia Quandt ha ceduto il 2% della BMW per 350 milioni di euro. Nel primo trimestre la Toyota ha avuto un fatturato di 5,640 miliardi di yen con un aumento del 13,2% e utili netti per 371,5 miliardi con un aumento del 39,2%. Nel primo trimestre la Mitsubishi ha avuto un fatturato di 483,9 miliardi di yen rispetto a 485,8 e perdite per 6,8 miliardi rispetto a 13,8. La Porsche ha chiesto l?abrogazione della legge che limita al 20% i diritti di voto degli azionisti della Volkswagen. Per il Wall Street Journal la Ford potrebbe cedere Land Rover, Volvo, Aston Martin o Jaguar e ad essere interessati sarebbero PSA, Renault o un costruttore asiatico. In luglio le vendite di auto importate in Giappone sono diminuite del 7,4%. Roberto Romanini ? il nuovo direttore generale dell?Istituto Renault Italia. Klaus Berning ? il nuovo responsabile della divisione vendite e marketing della Porsche.

3 agosto ? La Ford ha rivisto la perdita del secondo trimestre da 123 a 254 milioni di dollari. L?agenzia Ficht ha portato da ?stabile? a ?positivo? l?outlook sulla Fiat. Nel secondo trimestre la Continental ha avuto un fatturato di 3,62 miliardi di euro con un aumento dell?1,8% e utili netti per 201,7 milioni con un calo del 18%. Nel primo semestre la Lamborghini ha venduto 952 vetture con un aumento del 45%. GM, Ford e Mazda hanno siglato un accordo con la Apple per la fornitura di auto con iPod incorporato. La Denso ha firmato un accordo con i ministeri dell?economia e dello sviluppo economico per rivitalizzare lo stabilimento di Avellino.

2 agosto ? Nel secondo trimestre la BMW ha avuto un fatturato di 13,2 miliardi di euro con un aumento dell?8,7% e utili netti per 787 milioni con un aumento del 18%. Secondo il Wall Street Journal la Ford sta studiando un riassetto delle proprie partecipazioni che potrebbe comportare anche la cessione della Jaguar. Secondo un giornale di Detroit la GM intende vendere la unit? che produce trasmissioni automatiche per veicoli pesanti. Ifil investiments, Generali, Imi investimenti e Deutsche Bank hanno sciolto il patto di consultazione tra azionisti della Fiat. In luglio la Toyota ? salita al secondo posto nel mercato Usa vendendo 241.826 auto con un aumento del 16,2%. In luglio la Tata ha venduto 45.056 veicoli con un aumento del 44,5%. Il presidente Pierre Levy si ? dimesso dalla Faurecia.

1 agosto - Nel primo semestre la Audi ha avuto un fatturato di 15,45 miliardi di euro con un aumento del 17% e utili lordi per 661 milioni con un aumento del 30%, il ceo Martin Winkerton prevede un 2006 record. La GM ha rivisto la perdita del secondo trimestre da 3,2 a 3,4 miliardi di dollari. In luglio in Giappone le vendite sono diminuite del 9,1% ? il tredicesimo mese consecutivo di calo.

Burger King, il tweet geniale e lo spirito del 2020

Con l’approssimarsi del mese di dicembre torna in voga un classico: il gioco sociale che impegna i partecipanti a scegliere l’immagine simbolo dell’anno che si avvia a chiudersi. La nostra modesta proposta, nessuno ce ne voglia, è il volantino pubblicato il 2 novembre su Twitter da Burger King Uk. Sì, quello che implorava “Ordinate da McDonald’s”, e il cui testo cominciava così: “Non ci saremmo mai aspettati di farlo”. Nessuno, a occhio, altrettanto si sarebbe mai aspettato di leggere un simile invito, stante anche la lunga storia di feroce rivalità tra i due marchi che al confronto Senna e Prost erano Castore e Polluce, gemelli in amore. Inevitabile definire “genio” chi – tra i comunicatori di BK – ha partorito l’idea nel suo complesso, richiamo e testo, ché l’uno senza l’altro non avrebbe avuto alcun senso. Perché quell’implorazione a caratteri cubitali e dal contenuto così sconcertante ha garantito visibilità al messaggio contenuto nel testo, ancora più forte dello strillo pro-McDonald’s. Ridotto all’essenza, questo il messaggio: “Aiutate l’industria della ristorazione, che impiega migliaia di persone e in questo momento ha bisogno del vostro supporto” e perciò, era l’invito esteso, acquistate cibo (in consegna, da asporto o via “drive thru”) dal ristorante che preferite, piccolo o grande, veloce o lento, appartenente a una catena o indipendente. Non importa da chi lo fate, ma fatelo: aiuterete l’industria.

Leggi tutto...