I cookie ci aiutano a fornire, proteggere e migliorare i servizi di InterAutoNews.
Continuando a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie.

2008

31 gennaio - Secondo un giornale tedesco la Volkswagen chieder? ai dipendenti dell?impianto di Wolfsburg di rinunciare alle ferie aziendali per aumentare la produzione di 10 mila unit?. Nel 2001 la Suzuki Motor ha avuto utili netti per 67,7 miliardi di yen con un aumento del 18%, il fatturato ? stato di 2,58 trilioni con un aumento del 15%. La Nissan sta assumendo 800 operai per aumentare un terzo turno di lavoro nella fabbrica inglese di Sunderland. L?ad Boris Alyoshin annuncia che dovrebbe completarsi entro luglio la vendita del 25% della Avtovaz alla Renault. La Mitsubishi Europa nel 2007 ha venduto 227.630 unit? con un aumento del 9%. La Bmw prevede di aumentare in 5 anni fino a 200 mila unit? l?anno le vendite in Asia. La Isuzu Motors uscir? il prossimo anno dal mercato al consumo degli Usa. Concludendo il suo lavoro in Italia l?ad della Peugeot Christophe Bergerand dice che lascia al suo successore Alain Martinez una societ? sana. Roberto Lucchini ? stato nominato presidente della Aniasa.

30 gennaio - Nel 2007 il Gruppo Bmw ha avuto un fatturato di 56 miliardi di euro con un aumento del 14,3% e prevede un utile prima delle tasse superiore ai 3,75 miliardi del 2006. Il presidente Carlos Ghosn afferma che la Renault non ha mai pensato di prendere il controllo della Avtovaz di cui sta per acquistare il 25%. Nel 2007 Renault e Nissan hanno venduto 6.160.046 veicoli ottenendo il 9,1% del mercato. La Ford investir? 206 milioni per aumentare la produzione in Sudafrica. Nel terzo trimestre la Honda ha avuto utili netti record di 200 miliardi di yen con un aumento del 38%. La Toyota ha rinviato all?autunno l?avvio della produzione dello stabilimento in Canada per migliorare la qualit? dei veicoli Secondo Fritz Herderson responsabile della finanza della GM i prezzi delle auto negli Usa potrebbero aumentare significativamente. La Delphi taglier? di oltre 85 milioni di dollari i bonus dei dirigenti per uscire dall?amministrazione controllata. Domenico Reviglio ritira la proposta di acquisto della Bertone.

29 gennaio - L?ad Erich Schmitt annuncia che la Seat intende ridurre il personale e abbattere i tempi di lavoro per raddoppiare la produzione a 800 mila unit? entro il 2018 passando a 15 modelli entro 3-4 anni. La PSA ha firmato l?accordo di cooperazione con i russi per la costruzione della fabbrica a Kaluga. La Porsche ricerca ingegneri specialisti per sviluppare veicoli ibridi. Sarebbero Polonia e Romania i paesi in lizza per ospitare il nuovo impianto della Daimler. La Bmw punta a vendere 400 mila auto negli Usa a medio termine dalle attuali 336 mila. La Chrysler offre incentivi alle dimissioni fino a 100 mila dollari ai dipendenti a paga oraria. I gruppi cinesi nel 2007 hanno prodotto 9,04 milioni di veicoli con un aumento del 22%.

28 gennaio - L?ad Sergio Marchionne riferendosi al rating assegnato alla Fiat da Moody?s dice che ? ?osceno dare un rating junk a chi non ha debito? afferma che far? investimenti in Italia se ci saranno le condizioni e ribadisce che dal 2009 a Termini Imerese sar? prodotta la nuova Ypsilon; Marchionne ha ritirato a Berlino il premio auto del?anno 2008 assegnato alla Nuova 500. La Fiat Powertrain Technologies investir? mezzo miliardo di euro per potenziare e sviluppare lo stabilimento di Verrone. Nel 2007 la Toyota ha prodotto 9.497.754 veicoli superando la GM che ne ha prodotte 9,284 milioni. La Chrysler non rinnover? alla scadenza il contratto di acquisto di motori diesel dalla Volkswagen e potrebbe rivolgersi alla Mercedes. Nell?impianto di Martorell ? stata prodotta la 16 milionesima auto della Seat. Ian Calun responsabile del design dice che alla Jaguar sono tutti molto tranquilli sulla vendita alla Tata perch? gli indiani stanno mostrandosi molto rispettosi. Secondo giornali brasiliani a coreani la Hyundai-Kia costruir? in Brasile una fabbrica della capacit? di 100 mila veicoli. La Mercedes investir? 400 milioni di dollari per elevare gli standard dei 343 concessionari negli Usa. La Man ha aumentato la sua quota nel capitale della Scania oltre il 16%. La Procura di Torino indaga Lilli Bertone e Domenico Reviglio per bancarotta fraudolenta. E? in edicola Auto Capital Suv, bimestrale diretta da Alberto Franzoni.

25 gennaio - Nei primi sei mesi fiscali la Porsche ha avuto un fatturato di 3,5 miliardi di euro con un aumento del 14,2%. La Chrysler ha avviato colloqui con diverse case indiane per una partnership. La GM ha costituito un gruppo di ingegneria globale per velocizzare lo sviluppo di veicoli elettrici e ibridi. Il presidente della Porsche Wendelin Wiedeking sostiene che il piano europeo di tutela dell?ambiente colpisce i costruttori tedeschi e agevola quelli dell?Europa meridionale, criticando Sarkozy e Prodi.

24 gennaio - Nel 2007 il Gruppo Fiat ha avuto un utile netto di 2,054 miliardi di euro e ha azzerato il debito netto industriale: il fatturato ? stato di 58, 5 miliardi con un aumento del 12,9% e il risultato della gestione ordinaria ha raggiunto il record di 3,233 miliardi; nel 2008 sono previsti ricavi per oltre 60 miliardi; l?ad Sergio Marchionne ha detto ?siamo felici e orgogliosi?, per il presidente Luca di Montezemolo sono ?risultati bellissimi?; Moody?s ha confermato il rating con out look positivo. Secondo la Reuters la Toyota ha riconosciuto di aver venduto nel 2007 9,366 milioni di veicoli contro i 9,369 della GM. L?ad Carlos Ghosn annuncia che Renault-Nissan venderanno in India un?auto da 2500 dollari. Nell?ultimo trimestre 2007 la Ford ha avuto un passivo di 2,75 miliardi di dollari, nel 2006 le perdite erano state di 5,63 miliardi; la Ford Europe ha chiuso il 2007 con un utile lordo di 997 milioni di dollari rispetto ai 455. La Volkswagen aprir? impianti per motori e trasmissioni in Nordamerica al servizio della fabbrica di auto della Nord Carolina. Per l?ad Lorenzo Sistino la Fiat Automobiles nel 2008 vender? 2,4-2,5 milioni di unit?. Per l?ad Olivier Francois il 2008 per la Lancia sar? un anno di crescita utile a raggiungere il target di 300 mila vendite nel 2010. La Bmw sta chiedendo ai fornitori di ridurre il costo del 20% per aumentare gli investimenti nella ricerca. Nel 2007 la Ferrari ha avuto ricavi per 1,6 miliardi con un aumento del 15,3%, la gestione ordinaria ? stata in attivo di 266 milioni. Il vicepresidente Bob Lutz afferma che la GM non importer? in Usa la nuova Corsa. Domenico Reviglio annuncia che le carrozzerie e il centro stile Bertone confluiranno nella Keplero con un capitale di 70 milioni. Il gruppo Bollor? ha ribadito che non ha intenzione di entrare nella Pininfarina.

23 gennaio - L?ad di Fiat Automobiles Lorenzo Sistino annuncia che nel 2007 il marchio Fiat ha venduto 1,7 milioni di auto con un aumento del 13% e che nel 2008 l?obiettivo ? il 7% del mercato europeo e il 25% di quello italiano. L?ad Bob Nardelli annuncia che la Chrysler creer? un gruppo ricerca e sviluppo per i veicoli medi. Nel 2007 la GM ha venduto 9.369.524 unit?, la Toyota 9,37 milioni. Secondo la stampa americana la Ford sta per varare un nuovo piano di prepensionamenti. La Commissione Ue ha adottato il piano energia che prevede di ridurre del 20% l?effetto serra entro il 2020. La Tata ha fatto un accordo con la divisione elettrica della Chrysler per sviluppare un furgoncino elettrico. Nel 2007 la divisione camion della Daimler ha venduto 467.700 unit? con un calo del 9,4%, ma prevede un miglioramento nel 2008. Nel 2008 le importazioni di auto in Cina aumenteranno del 20% a 360 mila unit?. Il gruppo Keiber di Domenico Reviglio ha rilevato le quote di Lilli Bertone nella Holding.

22 gennaio - La nuova Ka che la Ford produrr? nello stabilimento polacco di Tychy sar? simile alla Fiesta, l?ad Alan Mullaly dice che la collaborazione con la Fiat non sar? ripetuta con altri modelli. La GM ha rivelato a Shangai la auto ibrida che produrr? in Cina dove dopo il 2010 produrr? auto a pile di idrogeno. La Volkswagen punta ad ottenere il 10% del mercato indiano entro il 2018. La Piaggio ha realizzato un accordo in India con la Daihatsu per i commerciali a quattro ruote, il presidente Roberto Colaninno dice che non ci sar? concorrenza con la Nano. Nel 2007 in Turchia sono stati prodotti 1.099.414 veicoli con un aumento dell?11,3%; nella Repubblica Ceca sono stati prodotti 943.117 veicoli con un aumento del 9,94%. La GM metter? in produzione da met? 2009 il concept coup? Cadillac CTS. Nel 2008 le vendite di auto in Cina saranno di circa 10 milioni.

21 gennaio - L?ad della Daimler Dieter Zetsche ritiene che la Mercedes potr? aumentare del 20% le vendite di modelli a gasolio negli Usa. La Volkswagen pensa di produrre nel suo futuro stabilimento americano i modelli Jetta, Passat e Tiguan. Il responsabile vendite Stephan Krause afferma che la Bmw potrebbe creare un quarto marchio ?ecologico? per poter aumentare le vendite negli Usa. L?ad Hans Demant ritiene che la Opel nel 2007 possa aver avuto perdite sul mercato tedesco. La GM ha presentato a Shangai la vettura ibrida che intende produrre in Cina dal 2010. La Mahindra & Mahindra lancer? 4 piattaforme e 10 nuovi modelli nei prossimi tre anni. Nel 2007 la Honda ha aumentato le vendite in Cina del 31% I sindacati chiedono alla Toyota un aumento base di mille yen per il rinnovo del contratto.

19 gennaio - La Opel dal 2010 produrr? la Astra anche negli Usa. Il presidente Rick Wagoner afferma che i tempi del ?dimagrimento? delle rete di vendita della GM non sono abbastanza veloci. La Renault fornir? veicoli elettrici su larga scala dal 2011 al Projet Betteer Place israeliano che realizzer? la rete di ricarica. La China Automobiles Deutschland entro primavera vender? in Europa auto cinesi attraverso 200 partner.

18 gennaio - Mody?s comunica che per migliorare il rating della Fiat attende la conferma dell?andamento e che i nuovi modelli abbiano successo. E? stato firmato l?accordo tra Marocco e Renault-Nissan che prevede la costruzione a Tangeri di un pianto della capacit? di 200 mila veicoli dal 2010 e 400 mila in seguito. La Renault lancer? nei prossimi anni una versione ecologica della Logan. Ratan Tata specifica che la Nano sar? venduta anche fuori dall?India ma a un prezzo superiore; secondo un quotidiano indiano l?acquisto di Jaguar e Land Rover potrebbe costare pi? di 2 miliardi di dollari. Il presidente Rick Wagoner dice agli analisti che la GM si attende risparmi complessivi di 4-5 miliardi nel 2010 dall?accordo con i sindacati. La PSA ha firmato un accordo con i sindacati per aumentare lo stipendio del 2,8%. La Toyota entro il 2010 comincer? la vendita di auto con batterie al litio. L?Alta corte del West Bengala ha dato il via libera alla costruzione della fabbrica Tata in cui verr? prodotta la Nano respingendo le proteste dei contadini contro l?esproprio dei terreni. L?assemblea della holding Bertone ha confermato la nomina di Barbara a presidente.

17 gennaio - Secondo il Detroit New il problema principale della trattativa tra Ford e Tata ? costituito dalla richiesta della casa americana di continuare a fornire a lungo motori per Jaguar e Land Rover. La Daimler sta valutando la possibilit? di aumentare la gamma di small car e decider? entro met? anno se costruire un nuovo impianto Mercedes nell?Europa dell?Est. La Volkswagen potrebbe vendere la Polo negli Usa. La Ford annuncia che da quest?anno i veicoli ibridi daranno profitti. La Toyota entro il 2010 comincer? la vendita di auto con batterie al litio. Nel 2007 la Kia ha venduto 1 milione 269 mila unit? con un aumento del 3,5%. La Delphi comunica che la maggioranza dei creditori ha approvato il piano anticrisi presentato al tribunale di New York. Francesco Manselli ? il nuovo direttore Finanza e amministrazione della Nissan Italia.

16 gennaio - Nel 2007 la Fiat Group ha venduto in Europa 1 milione e 193 mila veicoli con un aumento del 6,6%. La nuova legge sull?assetto della Volkswagen preparata dal ministero della Giustizia tedesco prevede che le principali decisioni debbano avere l?approvazione dei due terzi del consiglio di sorveglianza e assegna ai lavoratori un diritto di veto su spostamento e realizzazione di nuovi impianti. Il consiglio di amministrazione della Bertone, riunito in sua assenza, ha revocato la presidenza a Lilli e ha nominato al suo posto la figlia Barbara.

15 gennaio - Ratan Tata annuncia che ? pronto a vendere la Nano anche in Europa e che ne parler? con Marchionne, e sottolinea che l?alleanza tra le due case ? completamente indipendente e libera; secondo un quotidiano indiano la casa si appresta d abbandonare la struttura integrata per costituire fulcri di produzione indipendenti che fabbricheranno veicoli differenti in stabilimenti differenti. Per l?ad Dieter Zetsche la collaborazione tra Daimler e Bmw ? pi? facile nell?area dei motori che non in quella delle piattaforme. Il vicepresidente Bob Lutz annuncia che la GM intende avere a disposizione entro giugno le prime auto con batterie al litio. Nel 2007 la Skoda ha raggiunto il record di vendite con 630.032 veicoli con un aumento del 14,5%. L?ad Kay Segler si aspetta che la Mini quest?anno aumenti le vendite del 7% a 240 mila unit?. L?ad Stephan Winkelman ritiene che la Lamborghini quest?anno aumenter? le vendite del 5%. Il presidente Li Janxin annuncia che la Chanfeng potrebbe costruire un impianto negli Usa se riuscir? a vendere le sue auto dal 2009. L?accomandita della famiglia Agnelli dopo gli ultimi acquisti di azioni ? salita dal 30,425 al 32, 757% del capitale Fiat. Barbara Bertone ha ricevuto la lettera di licenziamento. La Citroen si ? scusata con la Cina per una sua pubblicit? con la faccia deformata di Mao Zedong.

14 gennaio - L?ad Alan Mulally annuncia che i negoziati con la Tata per la vendita di Jaguar e Land Rover vanno molto bene e dovrebbero concludersi entro marzo; la casa americana ringiovanir? entro quest?anno il 70% della gamma e il 100% entro il 2010. La GM avvier? ad agosto i lavori per la costruzione del suo secondo impianto in India a Pune; l?ad Richard Wagoner si dice fiducioso sulla crescita della societ? anche nel 2008. L?ad Dieter Zetsche si dice fiducioso sull?andamento della Daimler nel 2008 e conferma per il 2010 un target di ritorno sul fatturato del 10% per il Mercedes Group. L?ad Norbert Reithofer annuncia che la Bmw punta a mantenere nel 2008 la posizione di leader premium. L?ad Bob Nardelli sottolinea che le vendite della Chrysler nel 2007 sono state 2,68 milioni di unit? con un calo dell?1%, ma che punta a raddoppiare le vendite in Nord America in 4 anni. Nel 2007 la Ferrari ha venduto oltre 6.400 unit? con un aumento del 14% e il risultato operativo ha raggiunto il 15% del fatturato. La Maserati decider? entro marzo di produrre un nuovo modello che uscir? tra 2010 e 2011, secondo l?ad Roberto Ronchi nel 2008 potrebbe aumentare le vendite del 25%. Nel 2007 il Gruppo Volkswagen ha ottenuto il record di vendite con 6,2 milioni di veicoli. Nel 2007 la Audi ha venduto 964.151 auto con un aumento del 6,5%. Nel 2007 la Lamborghini ha prodotto e venduto 2.406 auto con un aumento del 15%, il massimo mai raggiunto. In Cina nel 2007 sono stati prodotti 8,88 milioni di veicoli con un aumento del 22,02%, le vendite sono state di 8,79 milioni di unit? con un aumento del 21,84%. La Pininfarina allargher? la collaborazione con l?indiana ICML per sviluppare una famiglia di auto medio-alta. Il giudice del tribunale fallimentare di Torino ha avviato la procedura per dichiarare la insolvenza della Bertone che a novembre aveva una perdita di circa 13 milioni e un patrimonio negativo di 1,3 milioni. Antonio Ghini lascia la Ferrari a capo della comunicazione prodotto e attivit? sportive arriva Stefano Lai.

11 gennaio - La Rolls Royce ha annunciato che ridurr? i dipendenti di 2.300 unit?. L?indiana Bajaj annuncia che la joint con Renault e Nissan produrr? entro 2 anni una utilitaria da 3 mila dollari. Dal prossimo anno la Nissan fornir? auto basate sul modello Versa alla Chrysler che le vender? in Sud America con il proprio marchio. La Fiat ha acquistato 38 mila azioni proprie: dall?inizio del buy back ne ha comprate 31,54 milioni pari al 2,9% del capitale. Nel 2007 la Citroen ha venduto 1 milione 461 mila unit? con un aumento del 3,9%. Nel 2007 la Ford ha venduto in Europa 1 milione 463 mila unit? con un aumento del 4,1%. La Magneti Marelli creer? una joint con la indiana Sumi Motherson per sistemi di illuminazione e controllo motore.

10 gennaio - La Tata ha presentato la Nano utilitaria del costo di 2500 dollari; la Melian Italia, importatore in Italia della casa indiana afferma che la vettura non sar? venduta nel nostro paese. La Toyota nel 2007 ha venduto 9,37 milioni di unit? con un aumento del 6%. Nel 2077 la Volkswagen ha venduto in Cina 910.491 auto con un aumento del 28%.

9 gennaio - La Fiat, secondo Alfredo Altavilla ceo di Fiat Powertrain, potrebbe raddoppiare entro la fine dell?anno la capacit? dell?impianto indiano in joint con la Tata fino a 100 mila unit? quest?anno e130 mila entro il 2010. Per l?ad della Ford Alan Mullaly, per il quale la vendita di Jaguar e Land Rover avverr? entro marzo, l?andamento dell?economia Usa preoccupa ed ? possibile un taglio della produzione prevista. La Pininfarina intende creare un centro globale di design in India e intensificare i rapporti con il gruppo Icml. Gianmario Rossignolo si offre di acquistare il 100% della Bertone spa, Domenico Reviglio sostiene di poter versare 50 milioni per evitare il fallimento dell?azienda. Nel 2007 il Gruppo Bmw ha venduto 1,50 milioni di auto con un aumento del 9,2%, la Bmw Italia ha realizzato il record di vendite con 101 mila auto e 14.500 moto. Nel 2007 la Mazda ha venduto in Europa 311.200 unit? con un aumento del 2%.

8 gennaio - La Ford investir? 500 milioni di dollari in India per raddoppiare la capacit? produttiva entro il 2010 e produrre una small-car. L?amministratore delegato della Fiat Sergio Marchionne afferma che i risultati del 2007 ?sono perfettamente in linea con le previsioni?; la Fiat ha acquistato 950 mila proprie azioni ordinarie. La Mahindra&Mahindra e Renault-Nissan hanno sciolto la partnership per costruire un impianto nei pressi di Chennai in India. Il vice presidente Jim Press afferma che non ci sono fondamenti nelle voci di alleanze della Chrysler con la Nissan. Nel 2007 la PSA ha venduto 3,23 milioni di auto con un aumento del 3,8%. Nel 2007 la Mercedes-Benz Cars ha venduto 1,826 mila auto con un aumento del 2%; la Mercedes 1,185 mila con un aumento del 3,2%, la Smart 100.600 unit? con un calo del 10,3%. Secondo Il Sole 24 ore il gruppo francese Bollor? entrer? nel capitale della Pininfarina, la quale smentisce categoricamente. La Mahindra&Mahindra ha acquistato la Grafica Ricerca Design di Torino per farne un centro globale di design. Nel 2007 la Nissan ha realizzato il record di vendite in Europa con 570.513 unit?.

7 gennaio - L? amministratore delegato Rick Wagoner annuncia che la GM avvier? i primi test sulle ?auto intelligenti? nel 2015 e prevede di produrre i primi modelli nel 2018. Secondo la stampa coreana la Hyundai prevede di ottenere un utile di esercizio di 1,8-2,9 miliardi di euro per il 2007. La Tata intende acquistare per 20 milioni di euro la tecnologia della OneCats l?auto ad aria compressa della francese Mdi. La Porsche produrr? anche una versione ibrida della Panamera. Nel 2007 la Suzuki Italia ha ottenuto il record di vendite con 33.174 vetture, il direttore generale Romano Valente sottolinea che in quattro anni la crescita ? stata del 42%. Per il terzo anno consecutivo la Fiat ? stata la marca pi? venduta in Brasile con una quota del 26%. La Mercedes nel 2007 ha ottenuto il record di vendite negli Usa con 253.433 vetture, la Bmw e la Mini hanno venduto 335.840 unit? con un aumento del 7,1%. Nel 2007 la Chrysler ha ottenuto il record di vendite fuori dagli Usa con 238.218 vetture. La presidente Lilli Bertone ha sospeso la figlia Barbara da dirigente della Carrozzeria. Il nuovo direttore generale Jean-Philippe Collin ha riorganizzato la direzione centrale della Peugeot Automobiles.

4 gennaio ? La Audi prevede di investire 10,6 miliardi di euro entro il 2012. La Renault nel 2007 ha venduto 2,49 milioni di unit? con un aumento del 2,2% e prevede una crescita del 10% nel 2008. La Nissan annuncia che ridurr? del 15% il peso dei suoi veicoli entro il 2015. L?ad Richard Wagoner dice che la produzione della Chevrolet Volt potrebbe slittare dopo il 2010. La Tata ha annunciato di aver chiesto l?autorizzazione a costruire uno stabilimento in Thailandia per la nuova ultraeconomica. La Chrysler ha comunicato ai sindacati il piano dettagliato dei 5mila posti di lavoro da tagliare. La Shanghai GM nel 2007 ha venduto 500.308 unit? con un aumento del 22%. Alla fine del 2007 in Cina circolano 159,8 milioni di veicoli con un aumento del 10,2%. La Unicredit ? scesa dal 5,204% del capitale Fiat al 2%. Dal 1 febbraio Alain Martinez sar? nominato ad della Peugeot Automobili Italia, Christophe Bergerand diventer? direttore commerciale del marchio in Francia. Mark Rosso ? il nuovo amministratore delegato della divisione americana della Audi.

3 gennaio ? La Ford annuncia di avviato ?trattative dettagliate? con la Tata la quale sperare di trovare l?accordo entro qualche settimana per acquistare Jaguar e Land Rover. Secondo un sito cinese Fiat e Chery formeranno nel 2008 la joint che dal 2009 produrr? 175mila vetture l?anno. Secondo un quotidiano indiano Bajaj e Renault-Nissan concluderanno entro gennaio lo studio di fattibilit? della vettura ultraeconomica che vogliono produrre in joint. La PSA annuncia che potrebbe stabilire collaborazioni per lo stabilimento che costruir? in Russia. Il ceo Erich Schmitt afferma che la Seat potrebbe produrre auto in Sudamerica. Nel 2007 la Toyota si ? piazzata seconda sul mercato americano superando la Ford. La Hyundai punta a vendere 3,11 milioni di veicoli nel 2008 con l?aumento del 19,6%. La Porsche realizzer? in estate i primi prototipi della Panamera. L?amministrazione per la sicurezza del traffico Usa ha comminato una multa di 30,3 milioni di dollari alla DaimlerChrysler per non aver rispettato le norme sul risparmio di carburante. Lo Stato della California ha denunciato il governo Usa perch? l?ente federale dell?ambiente gli impedisce di varare una legge restrittiva sulle emissioni.

2 gennaio ? La Fiat annuncia che con una quota del 31,3% del mercato italiano il 2007 segna il miglior risultato dal 2001. Nel 2007 in Italia la Ford ha venduto 199.505 auto con un aumento dell?11,5%, la Mercedes ha venduto 84.039 unit? e la Smart 31.827 stabilendo il record. La presidente Lilli Bertone afferma che la trattativa con Rossignolo ?non portava a nulla? e che ? in trattative con Domenico Reviglio, Rossignolo afferma che far? 10 passi indietro.

Se Torino va a Milano, e la politica gioca a fare autogol

Perciò Torino va a Milano, nel senso del Salone dell’auto che cambia residenza. Lascia la città che gli era propria, lascia la dimora, il Parco Valentino, che lo ha visto rinascere e prosperare e affermarsi addirittura come standard con il quale dovranno misurarsi da qui in avanti gli show dell’auto, laddove pochi, pochissimi, avrebbero scommesso sulla sua capacità di durare oltre due, tre edizioni. Sono state invece cinque, l’ultima delle quali illuminata dalla presenza di 700mila visitatori e di 54 Marchi auto. Un trionfo di pubblico e di critica. Poi, è entrata in scena la politica – bassa, rigorosamente con la minuscola. E Torino, perciò, se ne va a Milano. Naturalmente, il fulmine a ciel sereno scagliato da Andrea Levy, presidente del Salone, che annunciando il trasloco ha insieme fornito le date del primo appuntamento milanese e quella della conferenza stampa di presentazione, qualche dubbio consistente lo ha prodotto. Si è detto: non si può improvvisare su due piedi un trasloco di questa portata; e in Italia, poi, dove la burocrazia è padrona e per ottenere permessi ci possono volere anni; e per andare a Milano, infine, che ha un’agenda degli eventi in cui, per trovare un buco libero, bisogna fare i salti mortali… E ancora, si è detto, un imprenditore che ha dimostrato di saperci fare, e Andrea Levy lo è, procede per programmi, non per improvvisazioni o colpi di testa. Quindi, si è concluso, la decisione di lasciare Torino non nasce dall’ultimo scontro con l’amministrazione locale – il vicesindaco Guido Montanari in testa, con la sua “speranza nella grandine” affinché mandasse all’aria l’ultima edizione del Salone del Parco Valentino - ma era stata già presa da tempo, si aspettava solo un casus belli per metterla in atto, e il casus belli è puntualmente arrivato.

Leggi tutto...