I cookie ci aiutano a fornire, proteggere e migliorare i servizi di InterAutoNews.
Continuando a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie.

31 ottobre ? La Fiat annuncia che metter? in mobilit? nella fabbrica di Pomigliano 19 lavoratori per poter rispettare l'ordinanza della Corte d'Appello di Roma che obbliga ad assumere i 19 dipendenti di Fiat Group Automobiles iscritti alla Fiom. Nel terzo trimestre la Fiat Industrial ha avuto ricavi per 6,3 miliardi di euro, con un aumento del 7,9%, utili netti per 297 milioni con un aumento del 45,6%, e della gestione ordinaria di 575 milioni con un aumento del 18,5, l?azienda conferma i target 2012: ricavi oltre 25 miliardi, utile gestione ordinaria superiore ai 2 miliardi, utile netto di circa 900 milioni. Rispondendo agli analisti sulla vicenda Cnh Marchionne dice di essere intenzionato ?ad andare avanti per trovare una soluzione costruttiva. Speriamo di metterci d'accordo entro la fine dell'anno''. La Gazeta Wyborcza annunciando la conclusione a fine anno della produzione della Fiat Panda da voce alle preoccupazioni sulla chiusura dell?impianto di Tychy. Nel terzo trimestre la Gm ha avuto ricavi per37,6 miliardi di dollari rispetto a 36,7 e utili per 1,48 miliardi di dollari rispetto a 1,74, per le attivit? europee ? prevista nel 2012 un perdita operativa tra 1,5-1,8 miliardi di dollari; la casa annuncia che entro quest?anno taglier? 2.600 posti di lavoro in Europa. Da domani su tutte le nuove auto omologate nella Ue saranno obbligatori dispositivi di monitoraggio della pressione dei pneumatici.

30 ottobre ? Nel terzo trimestre il Gruppo Fiat ha avuto utili netti per 286 milioni, pi? che doppi dello scorso anno, e utili della gestione ordinaria per 951 milioni rispetto a 851; i ricavi sono aumentati del 16% e sono stati venduti oltre 1 milione di veicoli con un aumento dell?11%; nei primi nove mesi l?utile netto ? stato di 1,02 miliardi e i veicoli venduti sono stati 3,1 milioni; il Gruppo rivede al ribasso i volumi di produzione 2014 da 6 a 4,6-4,8 milioni, prevede di raggiungere il pareggio delle attivit? europee nel 2015-2016 e produrr? 17 nuovi modelli in Italia entro il 2016, ridurr? il marchio Lancia e svilupper? interventi entro i prossimi 24-36 mesi per gli impianti italiani nessuno dei quali sar? chiuso; l?ad Marchionne afferma che la fusione con la Chrysler entro il 2015 resta l?obiettivo e che la produzione di Jeep non sar? trasferita dagli Usa in Cina: i dati sono accolti da un calo in Borsa. Dopo l?incontro con i sindacati la Fiat annuncia che produrr? a Mirafiori, oltre all'Alfa Romeo Mito, una famiglia di vetture di alta gamma, a Melfi verranno prodotti i suv e a Cassino nuovi modelli anche per l'export. Secondo egmCarTech la Aston Martin e la Lotus lavorano ad un accordo di cooperazione per riunire le risorse nei settori di ingegneria, potere d'acquisto con i fornitori e metodologie produttive. La Renault avrebbe scelto la Caterham per produrre le nuove Alpine, secondo Autocar l?annuncia ufficiale ? atteso entro un mese. La Nissan ha prodotto un nuovo tipo di sedile che riduce l?affaticamento. Mikhail Sattarov, direttore del settore limousine della Zil, sostiene che la nuova auto di Putin ? pi? bella di quella di Obama. In settembre la Nissan ha venduto 396.536 unit? con un alo dell?11,2%. L?Iveco costituir? una joint al 60% con la Larimar Group per produrre veicoli commerciali e autobus in Sudafrica.

29 ottobre ? Nel terzo trimestre la Chrysler ha avuto ricavi per 15,5 miliardi di dollari con un aumento del 18% e utili netti per 381 milioni di dollari con un aumento dell?80%; l?azienda attende un free cash flow superiore a 1 miliardo; per l?intero anno prevede ricavi per 65 miliardi di dollari e utili netti per 1,5 miliardi. Il presidente John Elkann conferma che i risultati della Fiat ?sono buoni?. La Volkswagen presenter? al Salone di Detroit una concept di suv con tre file di sedili che sar? costruita e venduta negli Usa. Secondo il sito Caradisiac la Alfa Romeo 4C ? gi? in versione pronta per l?industrializzazione. Secondo Autocar la Nissan prevede di costruire nel 2014 una berlina due volumi prodotta nell?impianto inglese di Sunderland. La Magneti Marelli ha inaugurato nei pressi di Nuova Delhi un impianto per la produzione di sistemi di scarico. La presidente Lilli Bertone ha comunicato l?uscita della Bertone dal Gruppo Carrozzieri dell'Anfia, ?che, ogni giorno di pi?, pare allontanarsi dalle sue motivazioni originarie?. Il tribunale di Termoli ha condannato per la seconda volta la Fiat per aver applicato un diverso trattamento economico ai lavoratori iscritti alla Fiom ?con una perdita salariale di 300 euro al mese''. La Fiat Powertrain metter? in cassa integrazione dal 26 novembre al 2 dicembre tutti i lavoratori delle Meccaniche di Mirafiori.

26 ottobre - Il presidente della Fiat, John Elkann, ha incontrato a Palazzo Chigi il presidente del Consiglio, Mario Monti, al quale ha ribadito che la presenza industriale in Italia ? parte integrante della strategia della societ?. Nel terzo trimestre la Renault ha avuto un fatturato di 8,447 miliardi di euro con un calo del 13,3%, le vendite di auto sono diminuite del 5,8% a 596.064 unit?. Secondo la ricerca promossa dal Centro Studi Fleet&Mobility nel 2012 gli italiani spenderanno 24,8 miliardi di euro per acquistare auto nuove con un calo del 22%. Secondo Romano Valente, direttore generale dell?Unrae ''in Italia sta chiudendo una concessionaria automobilistica al giorno? e ?circa 10 mila persone rimarranno senza lavoro?.

25 ottobre ? Diversi giornali inglesi scrivono che la Ford potrebbe chiudere gli impianti a Southampton e Dagenham; l?azienda conferma la chiusura di 3 stabilimenti con 5.700 occupati e annuncia che ridurr? la capacit? produttiva in Europa, esclusa in Russia, del 18% con 355 mila vetture in meno e punter? a risparmi annui compresi tra 450 e 500 milioni di dollari. La Volvo Car ridurr? nel 2013 la produzione nell?impianto belga di Ghent da 59 a 54 auto l?ora e non rinnover? 300 contratti interinali. La Daimler ha rivisto al ribasso le stime e si attende un?Ebit di 8 miliardi di euro. Mark Reuss, presidente della Gm Nord America, annuncia che la coup? Cadillac ELR sar? costruita nella fabbrica di Detroit-Hamtramck. La Nissan prevede di costruire nel 2014 una crossover Infiniti JX ibrida. La Fiat metter? in cassa integrazione i dipendenti di Pomigliano dal 26 novembre al 9 dicembre. Incontrando il presidente Kirchner, il presidente e ceo Dan Akerson annuncia che la Gm investir? 450 milioni di dollari nello stabilimento di Sante Fe per produrre un nuovo modello 'globale'. In Francia viene confermata dal 2013 la supertassa per le emissioni di CO2.

24 ottobre ? I sindacati belgi affermano che la Ford vuole chiudere l?impianto di Genk, attualmente fermo, in cui lavorano 4.300 persone; la societ? conferma con una nota da Milano in cui precisa che la domanda di auto in Europa ? scesa di oltre il 20% dal 2007 e che prevede di chiudere Genk dal 2014 spostando la produzione a Valencia. La PSA ha annunciato che rinuncia a versare tutti i dividendi e le stock option fin quando durer? la garanzia dello stato francese come aveva chiesto il primo ministro Ayrault, l?annuncio ha provocato ribassi in Borsa. PSA e Gm produrranno entro il 2016 quattro nuovi veicoli sulle stesse piattaforme: un van, un crossover, un veicolo multiuso e una piattaforma per una small car. Il presidente e ceo di Renault e Nissan, Carlos Ghosn ha annunciato al re di Spagna Don Juan Carlos, che intende portare al massimo la produzione nei tre impianti spagnoli e creare 1.300 posti di lavoro entro il 2016. La Volkswagen nel terzo trimestre ha avuto un fatturato di 48,8 miliardi di euro con un aumento del 27% e profitti per 2,34 miliardi di euro con un calo del 19%; nei primi nove mesi ha avuto un utile operativo di 8,84 miliardi di euro con un calo dell?1,6%. Lo Stato della Bassa Sassonia, secondo azionista con il 20% della Volkswagen si oppone all?aiuto, una garanzia di 7 miliardi di euro su 3 anni, che il governo francese intende dare alla BPF, la banca di finanziamento della PSA. La Toyota ha sospeso alcune parti di produzione nell?impianto di Tianjin a causa del crollo delle vendite in Cina causato tra l?altro dalla tensione fra Cina e Giappone per la contesa sulle isole Diaoyu/Senkaku che il Giappone ha nazionalizzato il mese scorso. Olivier Francois, ceo del Gruppo e responsabile del marchio Fiat ? stato eletto Manager dell?anno nell?ambito dei BFM Business. Il gruppo turistico Uvet ha acquistato la milanese Tkt che opera nelle flotte aziendali.

23 ottobre ? Gli analisti prevedono che nel terzo trimestre la Fiat avr? utili netti per 250 milioni di euro e che l?utile della gestione ordinaria sar? di 910 milioni, per il 2013 ? previsto un utile netto di 1,66 miliardi e di gestione ordinaria di 4, nel 2014 rispettivamente di 2 miliardi e 4,58. Per Fiat Industrial la stima di utile netto ? di 245milioni di euro, quelli della gestione ordinaria 500; per l?esercizio 2012 si prevede un utile netto di 920 milioni e della gestione ordinaria tra 1,9 e 2,1 miliardi; nel 2013 l?utile netto previsto ? di 1,19 miliardi e del 2014 di 1,4; per la gestione ordinaria ? previsto un utile di 2,29 miliardi l?anno prossimo e di 2,55 nel 2014. Il premier belga Elio Di Rupo vedr? domani, su richiesta della stessa societ?, i responsabili della Ford Europe: secondo voci ricorrenti ? a rischio chiusura l?impianto di Genk. La rivista Wirtschaftswoche scrive che la Bmw sta per chiedere 50 milioni di euro alla Psa come indennizzo per l?interruzione dell?alleanza BPCE del 2011 sui veicoli elettrici. Alle Officine Maserati di Grugliasco sono tornati al lavoro circa 400 dipendenti, per altri 670 sar? rinnovata la cassa integrazione per un anno. Il governo francese ?deplora?il rifiuto della Commissione Ue di mettere sotto sorveglianza le importazioni di veicoli dalla Corea del Sud. E? morto Enrico Pavoni dirigente del gruppo Fiat in Polonia.

22 ottobre - In un'intervista Mike Manley, ceo di Fiat e Chrysler per l'Asia, dice che la Fiat sta discutendo con la Guangzhou le condizioni per portare la produzione di tutti i modelli Jeep in Cina; nei primi nove mesi gli impianti americani canadesi e messicani della Chrysler hanno prodotto 1,8 milioni di vetture con un aumento del 22%: La Protean Electric sta lavorando della tecnologia In-Wheel Electric Drive, un sistema per installare i motori elettrici per all'interno dei cerchi ruota. Il commissario Ue Tajani dice che tra qualche giorno presenter? il piano auto 2020 che lancer? una strategia a favore di un'auto pi? competitiva e verde e sar? dotato di investimenti per 1,5 miliardi di euro.

19 ottobre ? La Corte d?appello di Roma ha dato ragione a 145 lavoratori della Fiom non assunti dalle Fiat a Pomigliano d?Arco, l?azienda, che si riserva il ricorso in Cassazione, afferma che ?il numero attuale dei dipendenti dello stabilimento di Pomigliano ? pi? che adeguato?. Renault e Nissan cercheranno una struttura pi? stabile per la loro alleanza e aumenteranno la condivisione del numero di operazioni. La Fiat afferma che le anticipazioni sul piano industriale italiano pubblicate da Messaggero e Mattino sono ''frutto di illazioni giornalistiche, prive di qualsiasi fondamento''. Ratan Tata annuncia che una versione completamente ridisegnata della Nano debutter? entro 3 anni in Usa ed Europa. La Chevrolet bloccher? la produzione della Corvette da febbraio, per l?impianto di Bowling Green ? previsto uno stand-by di sei mesi per produrre dal 2014 la nuova Corvette. La Renault ? leader del mercato italiano dei veicoli elettrici con 1.675 immatricolazioni, il presidente Jacques Bousquet si augura che prosegua rapidamente l'ampliamento delle infrastrutture di ricarica. Vincent Bollor? osserva che ''in Francia la Bluecar sta andando bene'' ma ''per l'Italia ? troppo presto?. La Porsche sta preparando per il Salone di Ginevra una GT3 pi? leggera e potente. Hakan Samuelsson ? stato nominato presidente e ceo di Volvo Cars. Fausto Arrighi lascer? a fine anno, la direzione della Guida Michelin.

17 ottobre ? In settembre la Nissan ha venduto in Europa 66.74 veicoli con un aumento del 58% sul mese precedente. La cabriolet Cascada della Opel sar? lanciata nel 2013. La Nissan ha messo a punto una tecnologia che sar? montata su alcuni modelli Infiniti che consente il controllo indipendente dell'angolo delle ruote e degli input del volante.

16 ottobre ? L?ad della Fiat Sergio Marchionne nell?incontro con i segretari generali di Cisl e Uil, Bonanni e Angeletti ha confermato di non avere alcuna intenzione di chiudere stabilimenti in Italia, la revisione del piano industriale assicura prodotti e continuit? produttiva per tutti e quattro gli stabilimenti dove non ci saranno neanche esuberi. Secondo AutoExpress la Opel sta per lanciare una versione della Adam con tetto apribile. Nel terzo trimestre la Chevrolet ha venduto oltre 1,25 milioni di unit? con un aumento del 3,1%. La Volkswagen sta lavorando a un Suv pi? grande dell?attuale Tiguan e a uno compatto. A settembre la Fiat ? risalita al settimo posto, dall?ottavo di agosto, tra i primi dieci gruppi automobilistici europei. In settembre le emissioni di CO2 derivate da uso di benzina e gasolio sono scese del 16,3% a 1.548.039 tonnellate. La Fiat fermer? l?impianto di Melfi dal 12 al 20 novembre e nei giorni 23,26 30 novembre e dal 3 al 10 dicembre e nel giorno 14; nell?impianto di Cassino ci saranno due settimane di cassa integrazione dal 19 ottobre al 9 novembre e poi, dopo una settimana di lavoro, per altre due settimane. Il presidente della Confindustria Giorgio Squinzi commenta l?incontro Fiat- sindacati dicendo: ?preferirei meno annunci e pi? cose concrete''.

15 ottobre ? La Fiat Industrial rinnova alla Cnh ''il suo desiderio di andare avanti con l'operazione in tempi ravvicinati?, il presidente Sergio Marchionne si dice convinto ?dei benefici strategici e finanziari della fusione''. Il Comitato straordinario della Cnh ha valutato che l?offerta che sia ''inadeguata e non sia nell'interesse di Cnh e dei suoi azionisti'', ma ? ?disponibile a valutare proposte alternative da Fiat''. Il ministro dell?ambiente Clini e l?ad della Fiat Sergio Marchionne hanno compiuto una visita a sorpresa nell?impianto di Pomigliano d?Arco. La Toyota ha superato la vendita di un milione di veicoli ibridi. La Volkswagen ha deciso di interrompere a fine 2013 la produzione dello storico Microbus T2, venduto con il nome Kombi dalla controllata Volkswagen del Brasile. L?Ariel Motor Company ha presentato la versione aggiornata della Atom 3.5. La Toyota vender? dal primo trimestre 2013 il ProAce, ma le consegne inizieranno a fine anno. La Daimler AG ha ricevuto per prima in Europa il riconoscimento di ottemperanza alla direttiva internazione AEBS.

13 ottobre - La Peugeot 208 ha vinto il Premio Uiga auto Europa 2013.

12 ottobre ? Per l?ad della Fiat Sergio Marchionne per la produttivit? serve un sistema flessibile e riferendosi al governo dice che ? necessario ?trovare un'intesa con una certa rapidit?''; aggiunge poi di non voler tornare alla Fiat del 2004 quando la Gm pag? ?2 miliardi per non comprarci?; l?ad stima che il marchio Fiat perder? 700 milioni in Europa e che per l?impianto in Russia sono ancora in corso le trattative. Secondo Marchionne la produzione mondiale ? di circa 95 milioni di veicoli l?anno, 20-25 in pi? di quelli che il mercato pu? realisticamente assorbire. ?il nostro problema non ? stata e non ? la crisi, ma la sovrapproduzione?. Il quotidiano Latribune scrive che Psa e Gm lavorano alla costituzione di una joint tra Opel e divisione auto della Psa o la sua componente industriale. Vincente Bollor? annuncia di essere pronto a quotare in Borsa nel prossimo autunno le attivit? di auto elettriche e batterie. La Fiat Automobili Srbija (Fas) ha vinto il premio 'Companybest 2012' a Belgrado.

11 ottobre ? Si ? insediato presso il Ministero dello Sviluppo Economico il Gruppo di lavoro deciso nell?incontro tra Governo e Fiat. In settembre il Gruppo Volkswagen ha venduto 801 mila auto con un aumento del 6,5% ma in calo del 9,5% rispetto ad agosto 2012; nei primi nove mesi le vendite sono state di 6,71 milioni con un aumento del 9,7%. Un rapporto dell'organizzazione Transport & Environment sostiene che investire nello sviluppo di tecnologie a basse emissioni per produrre auto pi? verdi potrebbe creare oltre 100 mila posti di lavoro nel settore europeo. Per la quarta volta un giudice ha dato ragione a un impiegato Fiat di Mirafiori licenziato per aver inviato una e-mail dal computer aziendale agli operai di Pomigliano, alla vigilia del referendum.

10 ottobre - Moody's ha abbassato il rating della Fiat SpA a Ba3 da Ba2 con outloook negativo; il giudizio sulle controllate Fiat Finance & Trade e Fiat Finance North America ? sceso da B1 da Ba3, quello della Fiat Finance Canada (P) da B1 (P), Ba3; per Marchionne ?? una decisone comprensibile? ma non ?riflette le condizioni finanziarie nel suo insieme?. Moody's ha tagliato il rating di Peugeot-Citroen (Psa) da Ba2 a Ba3, con outlook negativo. Nel semestre aprile- settembre la produzione in India ? stata di 1.672,797 veicoli con un aumento del 2,44%: Per l?ad della Fiat Sergio Marchionne ''c deve essere un coordinamento a livello europeo per la ristrutturazione del settore auto o altrimenti si mette a rischio il mercato interno?. Per il presidente Luca Montezemolo quest?anno la Ferrari chiuder? ?con un record assoluto o comunque a livelli di grandissimi successi?. La Ford ha presentato al salone di Dusseldorf un cofano di plastica irrobustita con carbonio per la Focus che consente risparmi di carburante. Al Top dealer Forum di Verona hanno partecipato i primi 50 concessionari di Regno Unito, Germania, Francia e Italia. Per la societ? di ricerca Pike Research in tutto il mondo entro il 2020 salir? a 11 milioni il numero stazioni di ricarica per i veicoli elettrici.

9 ottobre ? Nei primi nove mesi il Gruppo Volkswagen ha venduto un record di 4,21 milioni di unit? con un aumento del 10,6%. Nel terzo trimestre la Toyota ha venduto in Europa 194.848 unit? con un aumento del 13%, nei primi none mesi le vendite sono state di 642,543 veicoli con un aumento del 6%. In settembre il Gruppo Bmw ha venduto 177.716 veicoli con un aumento dell?11,6%. Una joint formata da WT Motors di Ancona, Pomos (Polo mobilit? sostenibile) della Regione Lazio, Universit? La Sapienza di Roma e Fondazione Targa Florio potrebbe costruire a Termini Imerese il veicolo elettrico Florio. Una Ford Fiesta Econetic ha vinto la Maratona inglese del risparmio percorrendo 108,78 miglia con un gallone di benzina.

8 ottobre ? Il Messaggero e il Mattino scrivono che la Consob ha ?acceso un faro? sulla reale consistenza della liquidit? - 22,7 miliardi al 30 giugno - e ha avviato un?indagine sulla Fiat; l?azienda replica di non essere ?al corrente di alcuna indagine?; i titoli del gruppo hanno una pesante perdita in Borsa. Secondo Automotive News la Nissan sta preparando una versione ?basic? della Leaf da lanciare nel 2013 negli Usa. Il ministro dell?ambiente Clini dice che se la Fiat presenta un progetto su auto elettriche e ibride ci si ?pu? lavorare?. In settembre la Audi ha venduto 136.600 veicoli con un aumento del 13,6%. La Saab Automobile Parts AB ha acquistato le filiali italiana e spagnola della Saab. La Giunta dell?Alto Adige ha approvato una legge che esenta dal pagamento del bollo per tre anni chi acquista auto elettriche o ibride. La Garmin ha comperato, attraverso la filiale europea, la Geoset che distribuisce i suoi navigatori in Slovenia.

6 ottobre ? Il ministro Clini dice che il governo sta cercando di favorire l?impegno della Fiat nell?innovazione, dando seguito ai programmi finanziati lo scorso decennio per lo sviluppo di auto ibride ed elettriche, perch? l?Italia deve rinnovare il parco auto con prodotti nuovi, e che si rinnovi il patto tra governo e industria. L?ing. Carlo De Benedetti dice di contestare ?la filosofia di Marchionne che quando il mercato ? debole non bisogna presentare nuovi prodotti". Il ministro Montebourg dice che il governo francese non accetta il piano di ristrutturazione della PSA che prevede il taglio di 8 mila posti di lavoro. Secondo l?Amoer il costo annuo del mantenimento di un?auto salir? quest?anno a 4.628 euro con un aumento del 15%.

5 ottobre ? Il Sole24Ore scrive che la Fiat ha un piano per rilevare la Opel a un prezzo simbolico, il vice presidente della Gm Steve Girsky, replica che la casa tedesca non ? in vendita "? una parte pienamente integrata nel gruppo Gm ed ? vitale per i suoi futuri successi in Europa. L'alleanza Gm-Psa ? pienamente attiva". L?inglese Caterham lancer? nel 2013 il modello R600 Superlight, la pi? veloce Caterham Seven da corsa mai realizzata. Secondo uno studio dell?Universit? norvegese di scienza e tecnologia le auto elettriche potrebbero inquinare di pi? dei veicoli alimentati a benzina e diesel, il rilievo principale ? che "il contributo all'effetto serra dei veicoli elettrici ? circa il doppio rispetto a quello dei veicoli convenzionali". La Audi e la Joule hanno prodotto e-diesel, una miscela di gasolio contenente fino al 15% di etanolo.? La Jaguar Land Rover Italia Spa. ha rinnovato la direzione marketing: Federico Funaro ? stato nominato direttore marketing della Jaguar, Fabio Romano ? passato alla direzione marketing Land Rover. Il ministero per lo Sviluppo economico cercher? fino al 31 dicembre produttori automobilistici per l?impianto di Termini Imerese, poi passer? ad altri comparti.

4 ottobre ? La Toyota si conferma primo brand automobilistico nella classifica Best Global Brands 2012. Nel terzo trimestre la Mercedes-Benz ha venduto 312.001 unit? con un aumento dell?1,1%. Nel terzo trimestre la Bentley ha venduto 5.969 unit? con l?aumento del 25.

3 ottobre - L?ad Sergio Marchionne? dice che "Fiat ha investito 800 milioni di euro e ora la Panda non ha acquirenti. Se avessi pensato in grande, quadruplicando gli investimenti, ora Fiat sarebbe fallita" e che fino al 2014 non porter? in Italia alcun nuovo modello. Il governo inglese studia la riforma della fiscalit? sulle auto con una pesantissima "supertassa" per quelle con i maggiori consumi di carburante e con le pi? elevate emissioni di CO2. Secondo una ricerca di Econometrica ? di 5.551 euro il costo annuale di una vettura media a benzina che percorre 15 mila km l?anno.

2 ottobre ? La cancelliera Merkel dice che la Germania potrebbe incentivare l?acquisto di auto elettriche per farne circolare 1 milione entro il 2020. Il presidente per l'America Latina Marco Mazzu annuncia che la Iveco ? entrata nella produzione di pullman e autobus in Brasile puntando a una quota del 10-11% nei prossimi 3 anni. Johan de Nysschen numero uno di Infiniti e Christian Horner, capo team di F1 Red Bull Racing annunciano che a breve potrebbe debuttare il sub brand RBR (Red Bull Racing). Andrea Alessi ? stato nominato direttore della Volkswagen Group Italia Spa. Gregoire Chov? ? stato nominato direttore generale della Arval Italia.

1 ottobre - Franz Jung, presidente e ad? della Bmw Italia dice che entro l?anno sar? completata la ristrutturazione tra il 20 e il 30% della rete di 143 concessionarie. Il presidente e ad Wolfgang Schreiber ha presentato al Salone di Parigi la concept della GT3 Bentley da corsa. Gm e Ford stanno collaborando nello sviluppo di una nuova famiglia di trasmissioni automatiche a 9 e 10 rapporti. La Ford e la Schneider Electric propongono una stazione di ricarica elettrica. Un gruppo di studenti dell?Universit? dello Utah ha costruito un dragster alimentato a formaggio che ha raggiunto la velocit? di 103,48 km/h. Il presidente della Confindustria Giorgio Squinzi, dice di augurarsi che la Fiat stanzi una quota di investimenti in Italia. Andrea Alessi si ? dimesso da ad della Nissan Italia. Il presidente e ad Martin Lundstedt? dice che la Scania punta al 15% del mercato europeo. Jacques Bousquet, presidente dell?Unrae dice che in Italia ? in atto una "de motorizzazione privata". Per Filippo Pavan Bernacchi, presidente della Federauto "un Monti-bis per il mondo degli autoveicoli sarebbe la fine?. Roberto Vavassori, presidente dell?Anfia, sottolinea che il mercato ? tornato ai volumi del 1978.


La risorsa della storia personale, un valore inalienabile

Abbiamo coinvolto i Concessionari italiani in un sondaggio, il resoconto si trova nelle pagine interne, accompagnato da un nostro modesto suggerimento rivolto al lettore: fare oggetto di riflessione costruttiva degli spunti offerti dalle risposte che abbiamo ricevuto.
Qui facciamo, intanto, facciamo nostro quel suggerimento. La scelta non si presentava facile, molti i possibili temi intorno ai quali ragionare. Alla fine tutto si è ridotto a un dilemma, per risolvere il quale si è imposto il romanticismo. La domanda era, con riferimento all’attuale drammatica situazione: quale ritiene essere la risorsa più consistente sulla quale la sua azienda può fare affidamento? La prima risposta diceva: “Nessuna”. La seconda diceva: “55 anni di storia”. Disperazione che sa di fine corsa contro baldanza che sa di voglia di vivere, in apparenza una scelta facile. Ma poi si è fatta strada l’idea (romantica, appunto) di non scegliere, di considerare le due risposte come le due facce della stessa moneta, la risposta di pancia (le emozioni) e la risposta di cuore e di testa (il sentimento che trova fondamento nella logica) che un singolo individuo, sempre lui, può dare alla stessa domanda perfino in due momenti diversi di una stessa giornata – d’altronde, quante volte si è sentito i Concessionari maledire il mestiere salvo poi vederli riabbracciarlo con ardore (e mica solo per mero interesse) il giorno dopo? Tutte le volte, più o meno.

Leggi tutto...