I cookie ci aiutano a fornire, proteggere e migliorare i servizi di InterAutoNews.
Continuando a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie.

2015

31 dicembre - La Volkswagen Jetta protagonista del primo episodio cinematografico di Fast and Furious andrà all’asta a Scottsdale in Usa il prossimo 23 gennaio. L’auto è dell’attore Frankie Muniz ed è autografata da tutto il cast del film, compreso lo scomparso Paul Walker.

30 dicembre - Audi ha annunciato investimenti per tre miliardi di euro nel 2016 per sviluppare la nuova Q2, mentre ha rimandato di un anno la costruzione di una nuova galleria del vento. Sono finite in rete le prime immagini della Gigafactory di Tesla che sta sorgendo in Nevada nonostante tutti gli accorgimenti di sicurezza e segretezza della Casa statunitense. Fiat sta per lanciare sul mercato brasiliano una nuova vettura di fascia bassa con carrozzeria a metà strada tra un Suv e un crossover da circa 7.000 euro. Per ora è noto solo il nome del progetto: X1H.

29 dicembre - Verrà presentato al CES di Las Vegas un nuovo dispositivo elettronico dedicato alla sicurezza in auto in grado di bloccare sms, mail e app social sui cellulari. La vita di Ferruccio Lamborghini, del quale nel 2016 si celebrerà il centenario, diventerà un film. Le riprese inizieranno in Italia durante la prossima estate, mentre l’uscita nelle sale è prevista nel 2017. È la Fiat Punto, secondo il Consorzio Eco Gas, la vettura più trasformata a gas d’Italia. Il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ha presentato all’assemblea degli enti locali i provvedimenti che il Governo intende adottare contro l’allarme inquinamento nelle maggiori città italiane. Il Piano prevede la riduzione della velocità nei centri urbani da 50 a 30 km/h e fino a 110 km/h sulle autostrade, oltre alla riduzione della temperatura di riscaldamento nelle abitazioni private fino a 18 gradi esteso ai locali commerciali e delle amministrazioni, escluse le scuole e gli ospedali.

28 dicembre - Honda ha consegnato il suo primo Jet executive prodotto dalla sua filiale americana dedicata a questo progetto. L’Honda Jet viene definito come il bireattore leggero tecnologicamente più avanzato al mondo. Audi presenterà al prossimo Salone di Detroit il nuovo crossover Q6 h-tron a idrogeno capace di 500 km di autonomia il cui arrivo sul mercato è previsto per il 2018. BMW starebbe pensando a una versione più lunga del suo Suv X1, in grado di ospitare tre file di sedili grazie a un pianale allungato. La trazione potrebbe essere solo anteriore. Sempre BMW, al prossimo CES di Las Vegas, presenterà una Serie 7 dotata dell’inedito sistema Air Touch che prevede una evoluzione del sistema Gesture Control il quale consente di attivare diverse funzioni della vettura solo muovendo una mano. La Polizia iberica sarà più severa con chi commette infrazioni stradali. Tutti gli indisciplinati verranno sottoposti ai test di alcol e droga. Alberto Sabatino ricoprirà dal primo gennaio 2016 sales operation manager di Nissan Italia, riporterà direttamente all’AD Bruno Mattucci. Paolo Matteucci, invece, prenderà le funzioni di electric vehicles manager, posizione occupata da Alberto Sabatino dal 2014.

24 dicembre - Peugeot ha deciso di proporre la sua station wagon 508 in versione “veicolo commerciale”, con omologazione N1. La 508 “commerciale” mantiene la configurazione a 5 posti ed è dotata di griglia fissa di separazione del carico posteriore come prescritto dalla normativa, e adotta il motore 1.6 BlueHDi da 120 Cv. Nissan e BMW hanno stretto un accordo per l’installazione di colonnine per veicoli elettrici in 19 Stati degli Usa con l’obiettivo di agevolare l’utilizzo delle BMW i3 e Nissan Leaf commercializzate in America. Il blocco totale del traffico deciso nelle maggiori città italiane per gli alti livelli di inquinamento non tocca il car sharing, lo sottolinea un comunicato di Car2go, società controllata da Daimler Ag. La Legge di Stabilità in discussione in Parlamento potrebbe inserire alcuni vantaggi per le aziende che hanno un parco aziendale introducendo un maxi ammortamento per l’acquisto di veicoli nuovi, oltre a incentivi per la sostituzione degli autocaravan con motori inquinanti. Viene introdotta la possibilità di verifica della revisione dell’auto tramite sistemi elettronici e senza la necessità della presenza delle forze dell’ordine, questi dispositivi avranno la facoltà di emettere automaticamente le eventuali multe. Il nuovo elenco delle infrazioni elevabili a distanza si aggiunge ai limiti di velocità, al mancato rispetto delle segnalazioni semaforiche, e all’ingresso nelle zone ZTL. I sistemi automatici dotati di telecamera potranno sanzionare i veicoli inquadrati qualora rilevino oltre alla revisione scaduta anche la mancata copertura assicurativa.

23 dicembre - Una collaborazione tra Nissan, Hewlett Packard e Siemens farà nascere una avanzata piattaforma globale per la progettazione di autoveicoli collegando le strutture del Nord America e quelle del centro Europa a quelle della Casa madre in Giappone. In Gran Bretagna la Jeep Renegade ha vinto il titolo “4x4 dell’anno”, organizzato dalla rivista 4x4 Magazine.

22 dicembre - Renault ha annunciato di aver incrementato il budget dedicato al miglioramento dei sistemi anti inquinamento di ulteriori 50 milioni di euro sulla scia della conferenza COP21 e dopo la recente crisi dell’industria automobilistica. Il primo passo è quello relativo al miglioramento delle performance dei sistemi EGR (ricircolo dei gas di scarico). La coreana Kia ha ufficializzato di voler mettere in produzione e commercializzare sui mercati mondiali il Suv compatto Niro capace di emissioni di CO2 inferiori a 90 gr/km. Per questo nuovo modello la Kia ha coniato il termine huv (hybrid utility vehicle). BMW ha ricevuto una sanzione da 40 milioni di dollari dalla National Highway Traffic Safety Administration per un ritardo nel richiamo sulle Mini Cooper relativo alla sicurezza dei veicoli. Potrebbe essere Ford il costruttore scelto da Google per le sue auto a guida autonoma, l’annuncio dovrebbe arrivare il 5 gennaio prossimo al CES di Las Vegas. Il CEO di Volkswagen, Mathias Müller, ha dichiarato in una intervista alla WirtschaftsWoche che l’azienda non punterà più ad essere la numero uno in termini di vendite.

21 dicembre - Andrà all’asta per beneficienza in Arizona negli Usa il primo esemplare della nuova sportiva di Casa Honda, la NSX che viene prodotta in Ohio nella fabbrica di Marysville con il marchio Acura. Il ricavato andrà a due organizzazioni che si occupano della salute dei bambini. Il numero uno di Tesla, Elon Musk è tra i firmatari di una lettera aperta al California Air Resources Board per commutare la multa milionaria inflitta a Volkswagen in centri di ricerca e impianti produttivi dedicati alla mobilità elettrica da realizzare nella stessa California. Sempre in America, l’Enviromental Protection Agency ha confermato la Mazda come costruttore presente sul mercato domestico capace delle emissioni di CO2 e consumi più bassi.

18 dicembre - Importanti cambi al vertice di Volkswagen con l’avvicendamento di Walter de Silva con Michael Mauer al Design del gruppo tedesco. Contestualmente Volkswagen ha praticamente dimezzato il numero dei top manager di prima linea per velocizzare il processo decisionale. Il costruttore svizzero Rinspeed presenterà al Consumer Electronic Show di Las Vegas un’auto con guida autonoma, sviluppata sulla meccanica della BMW i8 che ha un drone incorporato in grado di decollare e atterrare nel cofano posteriore sullo stile degli yacht di lusso che trasportano un elicottero. Secondo la società di consulenza AlixPartners in una ricerca commissionata dall’Osservatorio Autopromotec il valore del mercato globale delle auto connesse entro tre anni raggiungerà i 40 miliardi di euro, il 66,7% in più rispetto ai 24 miliardi stimati per il 2015. Seat sta sviluppando con un progetto pilota nella città di Barcellona una nuova app che serve a trovare parcheggio denominata ParkFinder.

17 dicembre - Il Garage Italia di Lapo Elkann ha trasformato le sue Fiat 500 nei droni R2 D2 e BB8 protagonisti del settimo episodio del film Guerre Stellari appena uscito nelle sale cinematografiche. Hyundai presenterà in Corea a gennaio la Ioniq, vettura progettata su una nuova piattaforma pensata per ospitare diverse motorizzazioni green tra le quali una versione elettrica, ibrida e ibrida plug-in. Con i propri target ambientali fissati per il 2050 che prevedono una riduzione della media globale delle emissioni di CO2 del 90% entro quella data rispetto ai valori medi del 2010 grazie soprattutto alle tecnologie Hybrid e Fuel Cell, Toyota ha annunciato di aver già anticipato i temi approvati dalla Conferenza sul clima di Parigi COP 21. Ford ha ricevuto la licenza di poter testare le sue auto a guida autonoma sulle strade della California in Usa. Dal 2016 una flotta di Ford Fusion Hybrid (Mondeo in Italia) potrà circolare sulle strade dello stato americano a seguito dei test effettuati presso il Research and Innovation Center di Palo Alto. Nel frattempo le autorità californiane hanno stabilito che la patente sarà comunque necessaria all’interno delle vetture a guida autonoma sottolineando il concetto che la responsabilità di marcia sarà comunque chi è all’interno dell’auto e non il suo costruttore. Vale 400.000 sterline il Land Rover Defender numero 2.000.000 battuto all’asta da Bonhams che è stato aggiudicato a un acquirente in Qatar. Il ricavato è andato in beneficenza.

16 dicembre - Toyota in vetta alle vendite mondiali con 10,10 milioni di veicoli, superando la Volkswagen che a metà anno era in testa. Il dato è però negativo in confronto allo scorso anno quando la stessa Toyota aveva ottenuto 10,23 milioni di veicoli. Per il 2016 la Casa giapponese si aspetta di piazzarne 10,11 milioni sottolineando una flessione generale delle vendite. Dopo 40 anni dalla Gran Torino, la Ford lancerà, nel 2017, una nuova “Torino GT” che dovrà essere nei piani dell’azienda di Dearborn una versione moderna della sua storica muscle car. Secondo il MIT di Boston il limite previsto nel 2012 dal Presidente Obama di 23 km con un litro di benzina da ottenere nel 2025 sarebbe ancora lontano per le auto statunitensi. I ricercatori hanno stabilito che il target sui consumi di carburante richiede un miglioramento dei consumi del 4,3% ogni anno dal 2011 al 2025. I furgoni leggeri nati dall’accordo tra PSA e Toyota sono stati testati con successo dalla EuroNCAP ottenendo le 5 stelle. L’ente europeo ha inoltre comunicato che nel 2016 verranno applicati nei crash test nuovi protocolli che prevedono una doppia valutazione dei veicoli, la prima per gli equipaggiamenti base, la seconda con tutti i pacchetti di sicurezza opzionali installati a patto che siano disponibili almeno per il 50% dei mercati EU. È stato lanciato in Germania a Sindelfingen da Mercedes-Benz il primo car sharing con auto vintage. Si tratta di un progetto pilota che coinvolge 34 vetture sia dal recente passato che di interesse collezionistico. Lexus ha chiuso a Roma, dopo Firenze, Verona e Milano, il suo tour RX Key experience, dedicato al suo nuovi Suv ibrido con una installazione alla Galleria Nazionale di Arte Moderna. L’autorità federale dei trasporti tedesca ha dato il via libera alle misure correttive sui motori EA 189 coinvolti nel Dieselgate. Il richiamo ai clienti e le convocazioni in officina inizieranno già a partire da gennaio 2016. Volkswagen ha sottolineato come le soluzioni individuate sono valide per tutta Europa, inoltre le vetture aggiornate non subiranno alcun calo di di prestazioni o effetti su consumi e performance. Nel frattempo la conferenza dei capigruppo del Parlamento UE ha dato il via libera per una commissione d’inchiesta sullo scandalo della Volkswagen il cui compito sarà quello di indagare sulle presunte violazioni di diritto comunitario nella vicenda.

15 dicembre - La Opel ha deciso di anticipare i tempi per la comunicazione dei valori di consumo previsti dalla normativa WLTP che entrerà in vigore nel 2017, già dal secondo trimestre del 2016. È disponibile a Milano la prima colonnina universale “Fast Charge” dedicata a tutti i veicoli elettrici. La colonnina della Spin8 è disponibile in un garage a pagamento nel centro della città. In Francia, il Senato ha cancellato un progetto di legge che puntava ad equiparare, sul piano fiscale, la benzina con il gasolio permettendo la deducibilità dell’Iva (all’80%) da parte delle aziende. Secondo quanto riferiscono i media francesi, la misura allo studio in Senato avrebbe potuto avere effetti destabilizzanti sia sul piano economico che sociale per il deprezzamento che ne sarebbe scaturito dei veicoli diesel, con conseguente perdita di valore patrimoniale soprattutto per gli artigiani. La Corte di Giustizia Europea ha stabilito che in caso di incidente sarà la giurisprudenza del Paese (UE) nel quale avviene il sinistro ad essere utilizzata. La nuova Fiat Tipo ha conquistato il premio “Autobest 2016” da una giuria internazionale composta da 26 giornalisti specializzati di altrettanti Paesi europei. Per la Fiat si tratta del terzo titolo conquistato, dopo Panda nel 2003 e Linea nel 2008. La Porsche ha festeggiato i suoi 30 anni di presenza in Italia con una sua filiale diretta, annunciando le buone prestazioni di vendita nel 2015 nonostante i rumors del dieselgate che ha coinvolto Volkswagen. Porsche Italia ha registrato 5.000 consegne, mentre è del 20% il fatturato di ricambi per le sue auto Classic.

14 dicembre - Jaguar Land Rover aprirà una nuova fabbrica in Slovacchia con capacità lavorativa per 2.800 persone, capace di produrre 150.000 vetture l’anno a fronte di un investimento di 1 miliardo di sterline. Il nuovo stabilimento potrebbe essere pronto per la fine del 2018. La NEVS (National Vehicle Sweden) proprietaria del marchio Saab lancerà i suoi primi modelli nel 2017: tre Suv e una berlina-coupé alla quale si aggiungerà anche la storica 9-3 convertita alla trazione elettrica. Pininfarina è passata in mani indiane con una operazione da 150 milioni di euro da parte della Mahindra. Il colosso indiano ha assicurato che la storica azienda torinese rimarrà in Italia e contestualmente verranno mantenuti gli attuali livelli occupazionali. È Venezia la città “eco mobile” in Italia. La città lagunare ha conquistato anche quest’anno il titolo per la mobilità sostenibile e dal più basso indice di motorizzazione. Venezia ha vinto anche per il servizio pubblico efficiente, il bike sharing e per il miglior car sharing in termini di offerta e per numero di corse mensili per ogni auto disponibile. La graduatoria delle città alla ricerca di una mobilità sostenibile è inserita nel Rapporto Mobilità Sostenibile in Italia elaborato da Euromobility con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente. La Ford sta sviluppando un sistema di guida autonoma per il traffico cittadino che permetterebbe al guidatore di non occuparsi della vettura negli ingorghi. Lo sviluppo di questo sistema sarebbe necessario secondo Ford in quanto ogni guidatore europeo trascorre in media 30 ore l’anno nel traffico. La General Motors è stata condannata negli Usa a un risarcimento di 594,5 milioni di dollari a seguito degli incidenti causati da un blocchetto di accensione difettoso. Sarebbero circa 10 milioni le auto che adottano il dispositivo, mentre le vittime accertate sono 124 con 18 persone che hanno riportato danni permanenti e 257 sono rimaste ferite.

11 dicembre - Ford ha annunciato che entro il 2020 lancerà sul mercato 13 nuovi modelli tra elettrici ed ibridi investendo 4,5 miliardi di dollari. L’obiettivo della Casa di Dearborn è quello di rendere elettrico oltre il 40% della sua gamma in tutto il mondo. Il motore di ricerca cinese Baidu ha deciso di “seguire” Google iniziando i test di una sua auto senza pilota utilizzando delle BMW Serie 3 adeguatamente modificate. Nissan inaugura Innovation Station. si tratta di una fermata della linea 5 della Metro di Milano (la Garibaldi) nella quale verranno mostrati i vantaggi della mobilità elettrica (attraverso la Leaf) oltre alle manifestazioni che Nissan sponsorizza come la Champion’s League. All’esterno in Piazza Città di Lombardia un’installazione inviterà i cittadini a interagire con la Leaf e con l’elettricità.

10 dicembre - La BMW ha annunciato di voler produrre un Suv 100% elettrico per contrastare la Tesla Model X. La nuova auto che si chiamerà i5 e affiancherà le i3 e i8 già in commercio, avrà una autonomia di 300 km con una possibile opzione che prevede un motore a bordo usato come range extender. Sono 12 i modelli finalisti del Ferrari Top Design School Challenge, un concorso giunto alla sua terza edizione che ha coinvolto le scuole di design più prestigiose del mondo. Le nazioni finaliste sono Germania, Francia, Corea e Usa che hanno presentato i migliori bozzetti per le Ferrari del prossimo futuro. Renata Jungo Bruegger sarà dal primo gennaio 2016 membro del board di Daimler AG ricoprendo la responsabilità degli affari legali del gruppo, succedendo a Christine Hohmann Dennhardt.

9 dicembre - La Maserati ha venduto la sua Quattroporte numero 1.000 in Corea. Il proprietario Hak Kyu Lee è stato festeggiato con un party nello showroom di Seul. La Corea si conferma uno dei mercati con la crescita migliore di vendite per Maserati con il +469% di consegne. Il Suv F-Pace di Jaguar debutterà anche in versione elettrica, secondo la rivista Car Magazine. La Jaguar E-Pace verrà costruita non in Inghilterra, ma negli stabilimenti della Steyr in Austria. Il Gruppo Renault-Nissan ha fatto sapere a margine della conferenza sull’inquinamento COP 21 a Parigi, come abbia già investito oltre 4 miliardi per sei nuovi veicoli elettrici. Secondo il Gruppo le scelte sul futuro della mobilità, però devono essere comunque appannaggio dei governi che devono investire nelle infrastrutture. La Nissan Leaf può diventare anche una risorsa energetica. Secondo un accordo tra Nissan ed Enel le auto potranno rimettere nella rete l’energia non utilizzata mentre sono in ricarica. Dopo Google, anche Samsung ha fatto sapere di avere intenzione di lavorare su un’auto a guida autonoma, per la quale creerà una divisione ad hoc. È stata messa all’asta a Torino dalla Sant’Agostino la Bentley Continental Cabriolet appartenuta al cantante Elton John. In America, invece, all’asta è finita la Ferrari Scaglietti 290 MM da F1 guidata dall’asso Manuel Fangio nel 1956 con una valutazione tra i 25,6 e i 29,8 milioni di euro. Il CEO di Daimler, Dieter Zetsche, è diventato il nuovo presidente di Acea per il 2016.

7 dicembre - Secondo un sondaggio della rivista AutoExpress, sarebbe la nuova Alfa Romeo Giulia la novità più attesa del 2016. L’auto italiana ha battuto con il 22% delle preferenze, il Suv Jaguar F-Pace e la Aston Martin DB11. Dopo il debutto della Volvo S90, in rete si sono diffuse le forme della versione station wagon V90 tramite la foto di un modellino. La V90 dovrebbe arrivare sul mercato a metà 2016. Bosch ha studiato un sistema di sicurezza dedicato alle auto connesse in rete per avvertire anche di veicoli in contromano. Al prossimo salone di Detroit di gennaio 2016 ci saranno importanti assenze come quelle di Tesla, Jaguar Land Rover e Mini. Gli organizzatori della mostra americana comunque puntano molto sul rientro di Aston Martin.

4 dicembre - Secondo le previsioni di Federauto, il mercato italiano nel 2016 crescerà del 5% rispetto al 2015, con un triennio successivo, fino al 2018, che vedrà i numeri crescere a 1,8 milioni di unità vendute. Il consorzio Ecogas ha chiesto al Governo l’approvazione di un emendamento specifico nella legge di stabilità per l’esenzione dal bollo di tre anni per le vetture Euro4, 5 e 6 con impianto a gas collaudato dopo il 31 dicembre 2015. Bosch sta espandendo la connettività a bordo dei suoi sistemi di infotaiment. Dopo la compatibilità con i sistemi iOS e Android, la Casa tedesca sarà in grado di connettere anche i dispositivi Windows, mettendo a disposizione dell’utente ben 50 app di bordo. In Usa, Uber ha lanciato un nuovo sistema di riconoscimento dei suoi autisti attraverso una banda luminosa sul parabrezza il cui colore sarà deciso dall’utente. Dopo l’annullamento dell’edizione 2015, Bolognafiere ha indetto un evento per presentare il Motor Show 2016, nel quale non dovrebbe mancare la presenza di FCA, oltre alla filiera italiana dell’auto e della componentistica, come pure Aci Sport e Autopromotec. L’appuntamento del prossimo anno sarà poi (come ogni anno pari) sotto il marchio OICA e vedrà le Case presenti con stand in stile showroom dove il cliente potrà entrare in contatto con i prodotti. La Porsche reagisce alla tempesta sulle emissioni con l’annuncio della produzione di una nuova berlina a 4 porte 100% elettrica derivata dal prototipo Mission-E. La nuova auto che comporta investimenti per 700 milioni di euro e l’assunzione di 1.000 lavoratori in Germania, verrà commercializzata entro il 2020. In Casa Audi, Stefan Kirsch è diventato il nuovo responsabile dello sviluppo tecnico al posto di Ulrich Hackenberg che lascia il Gruppo Volkswagen dopo 30 anni.

3 dicembre - La nuova ammiraglia Volvo S90, che arriva dopo il nuovo maxi Suv XC90, è dotata anche di un sistema di sicurezza specifico che assicura la frenata automatica in caso di attraversamento della strada di animali di grossa taglia. La S90 debutterà al prossimo salone di Detroit dal’11 al 24 gennaio 2016. L’AD di FCA, Sergio Marchionne, dopo un’assemblea di soli 45 minuti in Olanda ha dato il via libera alla separazione da FCA di Ferrari, attraverso la quotazione in Borsa, dopo quella di Wall Street a New York, a Piazza Affari a Milano il prossimo 4 gennaio 2016.

2 dicembre - La Volkswagen, informa la Reuters, ha raggiunto un accordo con le banche per un prestito ponte di 20 miliardi di euro per far fronte alle conseguenze del “Dieselgate”. La Corvette, storica vettura sportiva della Chevrolet, è ora più ecologica perché prodotta in uno stabilimento, quello di Bowling Green nel Kentucky, che usa pannelli solari da 850 Kilowatt per alimentarsi. La Suzuki sperimenta gli ordini on line per le sue auto con la versione speciale della nuova Baleno, denominata Web S Edition. Le Suzuki ordinate on line saranno consegnate ai clienti prima della presentazione in Italia della Baleno. La Toyota ha consegnato in Europa, a un cliente austriaco, la sua milionesima vettura Hybrid. La Casa giapponese ha anche annunciato l’arrivo della nuova Rav4 Hybrid, a completamento della sua gamma. L’EuroNCAP, del suo settimo turno di prove d’urto dell’anno ha testato 15 auto, 11 delle quali hanno ottenuto le 5 stelle. La migliore del lotto è stata la Mercedes GLC con una valutazione del 95%. Secondo l’AD di Volkswagen, Müller in una intervista al quotidiano tedesco Stern, l’azienda sarà fuori dal “Dieselgate” entro il 2016. Il manager ha indicato come strada maestra per il futuro dell’auto, quella che porta alla mobilità elettrica. Sarà l’ex pilota di F1, Giancarlo Fisichella, il testimonial della terza edizione di “Supercar Roma Auto Show” che si terrà nel week end del 21-22 maggio a Roma.

 

1 dicembre - PSA e Toyota hanno raggiunto un accordo sulla realizzazione della loro prossima generazione di veicoli commerciali leggeri. Da questa joint venture nasceranno il Peugeot Traveller e il Toyota Proace. La nuova marca cinese Faraday, nata per contrastare Tesla, potrebbe debuttare nel 2017, presenterà al prossimo Consumer Electronics Show di Las Vegas nel gennaio 2016 il suo primo modello. Il Governo Usa sta studiando un provvedimento che equipara i veicoli alimentati a gas naturale (metano) a quelli elettrici. Se approvata, la nuova legge permetterebbe anche ai veicoli alimentati a metano di approfittare dei vantaggi fiscali per ora riservati solo alle vetture elettriche e ibride plug-in. La società del Gruppo Bolloré, Blue Solutions gestirà il car sharing 100% elettrico della città di Torino con 400 auto e 212 stazioni dotate di 700 colonnine di ricarica (a disposizione di chiunque abbia un’auto elettrica). L’avvio del progetto è previsto per il marzo 2016 con 30 auto e 15 stazioni che aumenteranno a 100 vetture e 50 stazioni entro la metà dell’anno. Le Google Car saranno sempre più sicure grazie a un innovativo sistema di comunicazione dedicato ai pedoni. La Land Rover metterà all’asta per beneficenza il 16 dicembre a Londra il suo 2 milionesimo esemplare di Defender uscito dalle linee di Solihull. Il ricavato sarà devoluto alla Federazione Internazionale della Croce Rossa, della Mezzaluna Rossa e della Fondazione Born Free (per la protezione animali). La Iveco fornirà al corpo dei Marine degli Stati Uniti un nuovo veicolo da guerra. Si tratta dell’ACV 1.1, un mezzo anfibio con otto ruote motrici spinto da un motore sei cilindri da 700 Cv. 

Pragmatismo contro ideologia, sfida vitale per l’auto

Come guardare al materializzarsi parziale del Governo a Verona, durante Automotive Dealer Day, se non con sentimenti contrastanti? L’impegno assunto da Salvini – non solo circa la detrazione al 100% dell’Iva sulle auto aziendali – contiene in sé pragmatismo e una promessa generale di attenzione per il settore che hanno scaldato il cuore della platea. Al tempo stesso, in sottofondo ma abbastanza forte da farsi sentire, striscia il timore che al pragmatismo enunciato dalle parole possa seguire il nulla – volendo così escludere, intanto per il rispetto dovuto a chi lì lo ha portato per mano, che il vice Premier sia venuto a Verona per fare mera campagna elettorale. 

In Italia abbiamo un Governo bicefalo. Potrebbe non essere un male: due teste possono ragionare meglio di una soltanto. Il punto, però, è che i rapporti con chi ci governa ci sono stati rappresentati nel modo seguente. Si parla con l’esponente di una delle due anime (teste) dell’entità che guida il Paese. Gli si spiega la situazione e come siano necessari gli interventi A, B, C. La risposta è: “Hai ragione su tutto, noi vorremmo fare quello che chiedi, ma il problema è che gli altri…”.  Allora si va a cercare l’esponente degli “altri”. Gli si spiega la situazione e come siano necessari gli interventi A, B, C. La risposta è: “Non posso che darti ragione, bisognerebbe fare come dici, ma il problema è che gli altri…”. E così via, ad libitum – con i tecnici, quelli che conoscono la realtà e sanno come i problemi vadano affrontati, bloccati nel mezzo della contesa, terrorizzati. 

Suona per quello che è: una presa in giro. Ed è una pratica, a quanto pare, alla quale si attengono entrambe le teste del Governo bicefalo. Su questo banco di sabbia, per restare a Salvini e all’auto, sembra sia andata ad arenarsi la faccenda delle accise sulla benzina: “Ne taglieremo 7 appena saremo al Governo”, aveva detto il leader leghista il 1° marzo 2018, prima delle elezioni politiche; tutte e 7 le accise sono ancora lì.

Leggi tutto...