I cookie ci aiutano a fornire, proteggere e migliorare i servizi di InterAutoNews.
Continuando a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie.

Numeri, persone e fatti di prima pagina

La Golf con 274.984 immatricolazioni (+0,8%) e la Polo con 166.435 targhe (-11,3%) sono in vetta alla classifica dei modelli pi? venduti in Europa dopo i primi 7 mesi, secondo quanto elaborato da Jato Dynamics. Dietro alle due Volkswagen, Ford Fiesta (9,1%), Renault Clio (+19,6%), Peugeot 208, Opel Corsa, Nissan Qashqai, Opel Astra e BMW Serie 3. (09/2013)

Secondo quanto calcolato dalla IAD, in Europa Occidentale al termine dei primi 6 mesi del 2013 sono state immatricolate 14.976 vetture elettriche, in crescita del 38% sull?analogo periodo dello scorso anno. Il mercato dove c?? la quota pi? alta di elettriche ? la Norvegia (3,40%), mentre il mercato che ha registrato la crescita maggiore ? la Francia, passata, in sei mesi, da 2.271 a 4.779 immatricolazioni (+110,4%), grazie all?ingresso sul mercato della Renault Zoe che ha totalizzato 3.594 vendite, seguita dalla ?sorella? Nissan Leaf con 536 unit?.? In Italia, le elettriche immatricolate in sei mesi sono state 398, il 39,2% in pi? rispetto alle 286 del primo semestre 2012. (09/2013)

In Europa Occidentale sono state immatricolate nel mese di luglio 950.444 automobili, in crescita del 4% rispetto alle 914.274 unit? del luglio 2012. ?Dei 5 grandi mercati, la Germania ha chiuso con 253.146 targhe, +2,1%, ?la Francia con 150.248, +0,9%, la Gran Bretagna con 162.228, +12,7%, la Spagna con 75.024, +14,8%. Solo l?Italia ha registrato l?ennesimo mese negativo, con 107.514 targhe e un ?1,9%. Nei primi 7 mesi dell?anno, l?Europa Occidentale ha portato a casa 7.004.005 vendite, in flessione del 5,4%. Secondo la Lmc automotive, questo dato riflette per l?intero 2013 11.,385.863 targhe, in flessione dl 3,2%. (08/2013)

A partire dal 2013 ? il programma produttivo dello stabilimento Fiat di Mirafiori prevede la costruzione di 280.000 Suv.. Le vetture saranno costruite in joint venture per i brand Alfa Romeo e Jeep. L?investimento previsto ? di 1,3 miliardi di euro. Le linee di montaggio saranno operative dal secondo o terzo trimestre del 2012. (2/2011)

1 miliardo e 200 milioni di ore autorizzate, 576.455 lavoratori coinvolti con una perdita in busta paga di 4,6 miliardi di euro. Questo il bilancio in Italia della Cassa Integrazione 2010, che ha registrato una crescita del 32% rispetto al 2009. (2/2011)

Di Claudio,  Marcello, la passione: parliamo un po’ di noi

Cose che non si dovrebbero mai fare in un articolo: cominciarlo con una citazione, parlare di sé. Su questo punto i maestri erano inflessibili, ai tempi in cui a essere giornalisti lo si insegnava ancora dentro le redazioni. Ma adesso i maestri non ci sono più, al massimo ci sono i professori. E poi questo forse non è un articolo in senso stretto. Quindi, intanto, ecco una citazione - non esattamente all’inizio, i maestri saranno clementi.
“I giornalisti... ah! Un branco di analfabeti con la forfora sul collo e le pezze al sedere, che spiano dai buchi delle serrature e svegliano le persone nel cuore della notte per domandare se hanno visto passare un bruto in mutande, che rubano alle vecchie madri le fotografie delle figlie violentate in Oak Park e tutto perché? Perché un milione di commesse e di mogli di camionisti ci piangono sopra. E poi... il giorno dopo la prima pagina serve per incartare un chilo di trippa”. 
Fine della citazione (da “Prima Pagina”, Billy Wilder, 1974).
E adesso parliamo di noi.

Leggi tutto...

 

Il Sondaggio

L'acquirente di automobili italiano è realmente sensibile al tema della salvaguardia dell'ambiente, oppure è condizionato nelle proprie scelte soltanto dai provvedimenti (blocco alla circolazione, eccetera) delle varie amministrazioni locali?